Abbiamo già parlato qualche giorno di tutti i numeri di ISSA PULIRE 2023 che ha chiuso i battenti con oltre 20.000 presenze nei 3 giorni di fiera.

Di seguito vogliamo parlare invece di tutte quelle realtà che, in questa 3 giorni dedicata al cleaning, hanno ricevuto riconoscimenti o vinto competizioni.
Uno degli obiettivi centrati da ISSA infatti, è stato quello di dare evidenza a tutto ciò che di buono c’è nel settore: persone, idee, imprese, tecnologie.

Vediamo quindi chi c’è nella hall of fame di ISSA PULIRE 2023.

Premio product of the Year ISSA PULIRE 2023

La terza edizione del premio Product of the year che valorizza la ricerca e l’innovazione nei diversi comparti del settore si è conclusa con un ex aequo.
XIBU 2WIPE hybrid di Hagleitner Hygiene International GmbH e DRC300Z HEPA – Cordless Robot Cleaner di Makita SpA si sono aggiudicati questa edizione.

XIBU 2WIPE hybrid,  di Hagleitner Hygiene International GmbH, è il primo dispenser per salviettine umidificate ibrido al mondo con sistema di ricarica brevettato e una protezione affidabile da contaminazione e secchezza.
DRC300Z HEPA – Cordless Robot Cleaner 18V, di Makita SpA, è un robot aspirapolvere dotato di un sensore telecamera per mappare le aree da pulire, può ricordare fino a 5 stanze e fino a 10 mila mq.

Tra i finalisti selezionati dalla giuria internazionale anche: BUBBLEFLUSH Ultrasonic Toilet Cleaner di C.A-L. ITALIA SRL, Envu Digital Pest Management di ENVU, R3 SCRUB di LIONSBOT.

Hackathon – Smart facility: pulizia connessa al futuro

A partecipare alla prima edizione dell’Hackathon ISSA PULIRE sono state 9 squadre di studenti universitari a cui è stato chiesto di sviluppare un’idea innovativa che coinvolga i mezzi digitali, che possa contribuire al raggiungimento degli obiettivi ESG tramite il lavoro svolto dagli addetti alle pulizie.

Ad aggiudicarsi la vittoria è stato il Team sponsorizzato da Papernet, composto da studenti della facoltà di ingegneria matematica e ingegneria gestionale del Politecnico di Milano, che ha presentato un progetto che coniuga natura e tecnologia. Secondo classificato il team sponsorizzato da Vileda Professional, composto da studentesse della facoltà Product Service System Design del Politecnico di Milano.

ISSA Distinguished Industry Award

Un importante riconoscimento è stato assegnato anche all’imprenditoria; ISSA ha, infatti,  istituito il premio ISSA Distinguished Industry Award per riconoscere le attività svolte dalle aziende del settore nel diffondere la cultura del pulito.

Ad aggiudicarsi il premio è stata I.C.E. FOR, azienda chimica leader del settore di Magenta in provincia di Milano per gli eccellenti risultati conseguiti nella propria pluridecennale attività di fabbricante e fornitore di prodotti chimici per la pulizia professionale e per aver contribuito a diffondere con iniziative aziendali di grande efficacia i valori della Solidarietà, della Sostenibilità e della Legalità.

Senior e Best Member AFIDAMP

Assegnati anche i riconoscimenti ai soci AFIDAMP: Senior e Best Member.

Il premio Senior Member, attribuito alle aziende associate da 35 anni in modo continuativo, è stato conferito alle aziende FALPI (ha ritirato il premio Andrea Loro Piana),  LINDHAUS (ha ritirato il premio Michele Massaro), TTS Cleaning (hanno ritirato il premio Denis Scapin e Carla Zorzo), ORMA (ha ritirato il premio Francesco Paolo Mangogna), POLI Motoscope (ha ritirato il premio Dante Rossetti) e SYNCLEAN (ha ritirato il premio Edoardo Savoldi).

Il premio Best Member per il biennio 2022-2023 è stato assegnato alle aziende che hanno dimostrato maggiore impegno, disponibilità e proattività nella vita associativa. A ricevere il prestigioso riconoscimento ben quattro aziende: DIVERSEY (hanno ritirato il premio Michele Guida e Simone Coccato), KEMIKA (ha ritirato il premio Matteo Marino), GHIBLI & WIRBEL (ha ritirato il premio Luca Pedrotti) e FIMAP (ha ritirato il premio Giancarlo Ruffo).