Quando si tratta di scegliere la batteria giusta è importante considerare le differenze tra le batterie a litio e le batterie Lifepo4. Entrambe alimentate da ioni di litio, hanno però dei pro e dei contro a seconda delle applicazioni. Scopriamo quali.

L’uso del litio per le batterie dei carrelli elevatori è relativamente recente e si può orientativamente far risalire al 2010. Tuttavia, la sua adozione è stata limitata a causa dei costi elevati rispetto alle batterie al piombo-acido tradizionali.
Negli ultimi anni, invece, ad un calo del costo è corrisposta una convenienza maggiore e tante sono le aziende costruttrici di carrelli elevatori che offrono opzioni di batterie al litio come alternativa alle batterie al piombo-acido tradizionali.

Le batterie agli ioni di litio hanno molti vantaggi rispetto alle altre batterie:

  • Elevata densità di energia, il che significa che possono immagazzinare molta energia in un volume relativamente piccolo
  • Elevata efficienza, poiché perdono solo il 5-10% di carica al mese quando non in uso
  • Lunga durata della vita, possono infatti essere ricaricate centinaia di volte senza perdere significativamente la loro capacità
  • Bassa auto-scarica, mantengono cioè la carica per lungo tempo anche quando non in uso
  • Sono disponibili in una vasta gamma di formati e dimensioni
  • Possono funzionare in una vasta gamma di temperature
  • Sono relativamente sicure, hanno un basso rischio di incendi o esplosioni se utilizzate e gestite correttamente.

Che differenza c’è tra le batterie al litio e le Batterie LiFePO4?

Nel mondo dei carrelli elevatori hanno fatto di recente il loro ingresso anche le batterie LiFePO4. Anch’esse agli ioni di litio, mostrano delle differenze sostanziali con le batterie litio tradizionali. Tra cui:
  • Materiale di ossido di anodo: le batterie al litio utilizzano un ossido di anodo di litio, mentre le batterie LiFePO4 utilizzano il ferro fosfato
  • Sicurezza: le batterie LiFePO4 sono considerate più sicure rispetto alle batterie al litio tradizionali poiché hanno una maggiore stabilità termica e una maggiore resistenza al surriscaldamento
  • Densità di energia: la densità di energia delle batterie LiFePO4 è leggermente inferiore rispetto alle batterie al litio tradizionali
  • Durata di vita: le LiFePO4 hanno una maggiore durata di vita rispetto alle batterie al litio tradizionali
  • Effetto memoria: le LiFePO4 sono meno soggette all’effetto memoria rispetto alle batterie al litio
  • Prezzo: le batterie al litio tradizionali sono generalmente meno costose rispetto alle LiFePO4.

In generale, si può quindi dire che le batterie LiFePO4 sono più adatte per le applicazioni in cui la sicurezza è critica, mentre le batterie al litio tradizionali sono più adatte per le applicazioni che richiedono una maggiore densità di energia.

Cosa scegliere tra le batterie al litio e le Batterie LiFePO4?

La scelta tra le batterie al litio e le batterie LiFePO4 (per un carrello elevatore) dipende dalle esigenze specifiche del cliente/utilizzatore e dalle condizioni operative del carrello elevatore.
Nello specifico:

Batterie al litio:

  • hanno una maggiore densità di energia rispetto alle batterie LiFePO4, il che significa che possono immagazzinare più energia in un volume più piccolo
  • sono più leggere rispetto alle batterie LiFePO4, il che significa che possono essere utilizzati in carrelli elevatori con limitazioni di peso.

Batterie LiFePO4:

  • sono considerate più sicure rispetto alle batterie al litio tradizionali, con una maggiore stabilità termica e una maggiore resistenza al surriscaldamento
  • hanno una maggiore durata di vita rispetto alle batterie al litio tradizionali
  • sono meno soggette all’effetto memoria rispetto alle batterie al litio tradizionali

Da cui si deduce che se la sicurezza è una preoccupazione critica e se il carrello elevatore è utilizzato in condizioni estreme (esempio alte temperature) le batterie LiFePO4 potrebbero essere la scelta migliore.
Per contro, se il peso è una preoccupazione critica e se il carrello elevatore è utilizzato in condizioni normali, le batterie al litio potrebbero essere la scelta migliore.

Quali ulteriori criticità emergono dall’uso delle batterie LifeP04?

Le batterie LiFePO4 sono considerate come una delle tecnologie di batterie agli ioni di litio più avanzate e, come abbiamo visto, hanno molti vantaggi rispetto ad altre batterie, tuttavia ci sono alcune criticità legate al loro utilizzo:

  • Costo: le batterie LiFePO4 sono generalmente più costose rispetto alle batterie al litio tradizionali e alle batterie al piombo-acido tradizionali
  • Sistemi di gestione della batteria: necessitano di un sistema di gestione della batteria (BMS) per garantire una corretta gestione e utilizzo. Il costo del BMS può essere significativo e deve essere considerato quando si valuta l’utilizzo di queste batterie
  • Temperature di funzionamento: le batterie LiFePO4 hanno una migliore stabilità termica rispetto alle batterie al litio tradizionali, tuttavia, sono ancora sensibili alle temperature estreme. L’utilizzo in ambienti caldi può ridurre significativamente la durata della vita della batteria
  • Carica e Scarica: non possono essere scaricate troppo e, se non vengono rispettati i parametri di carica e scarica, possono essere danneggiate
  • Manutenzione: le batterie LiFePO4 richiedono una certa manutenzione per garantire una lunga durata di vita. Ad esempio, è necessario monitorare regolarmente il livello di carica e scarica, e utilizzare un sistema di gestione della batteria per garantire che la batteria non venga mai completamente scaricata.