TCE Group presenta NEOS e K-NEXT: caricabatterie ad alta frequenza di grado IP66 e IP43

Le logistiche, i magazzini, le produzioni sono ambienti sempre più popolati da macchine elettriche, carrelli elevatori, transpallet, agv. Il caricabatterie ad alta frequenza si è dimostrato essere il futuro della ricarica.

Quali sono però le sue criticità? E quali le soluzioni per superarle?
Una delle principali criticità del caricabatterie ad alta frequenza è che, pur essendo più versatile, stabile ed efficiente dei caricabatterie tradizionali, spesso è anche più delicato.

Ne abbiamo parlato con TCE Group che, dal 1960, progetta sviluppa e innova in tema di elettrificazione, producendo caricabatterie all’avanguardia e performanti, per soddisfare le esigenze del mercato.

Una delle sue ultime pionieristiche novità è stato il lavoro sul grado IP, il livello che indica quanto l’involucro è in grado di proteggere il dispositivo elettrico al suo interno dalla penetrazione di corpi estranei ovvero da umidità, polvere, acqua ecc…

Il grado IP è un numero a 2 cifre, nelle immagini di seguito potete trovare la spiegazione di ogni cifra:

(clicca sulla immagini per ingrandirle)

Molti dei caricabatterie ad alta frequenza presenti sul mercato hanno gradi IP bassi, di conseguenza temono l’umidità e pioggia e l’utilizzo outdoor è vivamente sconsigliato.
I caricabatterie con IP bassi tendono a danneggiarsi semplicemente a contatto con polveri o con l’acido della batteria, possono risentire, se montati a bordo macchina, delle vibrazioni provocate da quest’ultime.

Da un approfondito studio di ricerca e sviluppo sull’indice IP, portato avanti da TCE Group, sono nati 2 caricabatterie pionieri del grado IP in Italia: NEOS e K-NEXT, rispettivamente con IP66 e IP43.

TCE Group è riuscita a superare tutte queste criticità lavorando proprio sull’innalzamento del grado IP dei suoi dispositivi.

Vediamo qualche caratteristica in più dei due caricabatterie ad alta frequenza di TCE Group.

SERIE NEOS

Grazie al case in alluminio pressofuso, la scheda elettronica immersa in resina siliconica e connessioni sigillate, il caricabatterie risulta:

  • Resistente ad acqua e umidità
  • Protetto da polvere
  • Protetto da vibrazioni, colpi e cadute

Compatto, semplice, resistente e IP66. Queste sono le parole che descrivono alla perfezione questo caricabatterie di TCE Group.

SERIE K-NEXT

È l’ultimo nato in casa TCE Group, può arrivare fino ad amperaggi elevati ed è possibile aggiungere qualsiasi accessorio, compresa la connessione CAN per la ricarica delle batterie al litio. Di seguito i principali vantaggi:

  • Protezione IP43
  • Design innovativo con un case molto robusto
  • Resistenza a gli ambienti peggiori
  • Display remoto senza wifi o cavi
  • Fissaggo Plug&Play al muro

 Questi caricabatterie rappresentano un traguardo molto interessante per il mondo dell’elettrificazione, TCE Group è sempre in fase di sviluppo e progettazione di nuove tecnologie per la carica e il controllo delle batterie. Una novità che presto sarà presentata è la visualizzazione del display da remoto senza bisogno di cavi aggiuntivi o connessioni ad internet.
Resta connesso per restare aggiornato.

TCE Group Srl
Via G. di Vittorio, 5/9, 35046 Borgo Veneto (PD)
+39 0429 89290
www.tcechargers.com | [email protected]
TCE Group su Facebook
TCE Group su Linkedin