Jungheinrich
Progettato per l’impiego universale nel commercio e nella logistica, il nuovo EMD 115i/118
arriva sul mercato dopo la presentazione al CeMAT 2016

Lo sviluppo tecnologico non si arresta e il Gruppo Jungheinrich presenta sul mercato i suoi nuovi carrelli con l’innovativa tecnologia di serie, tra cui l’EMD 115i/118.
Un carrello elevatore a timone elettrico a doppio piano di stoccaggio con una portata di 1.500 o 1.800 kg, ideale per stoccaggi leggeri fino a 1.520 mm. Grazie alla batteria agli ioni di litio compatta e leggera è stato possibile progettare un design avanzato: con una lunghezza dell’avancorpo macchina di soli 558 mm, l’EMD 115i/118 è il carrello universale più corto al mondo della sua categoria.
Grazie alle dimensioni straordinariamente compatte, il carrello è notevolmente più maneggevole dei fratelli con batteria piombo-acido e necessita quindi di una larghezza minore della corsia di lavoro. L’EMD 115i/118 può così essere impiegato in modo eccellente negli spazi molto ristretti come negozi, rampe e aree di produzione. In più, grazie al tasto di marcia lenta e al timone sollevato è semplice e sicuro da manovrare.

Così Jungheinrich amplia la propria offerta con carrelli per utilizzo universale, adatti sia per il trasporto e lo stoccaggio, che come mezzo negli autocarri e per l’impiego su ascensori. La gamma colpisce grazie alla struttura compatta, alla straordinaria manovrabilità, per la facilità di utilizzo e per i numerosi vantaggi tecnici ed ergonomici.
Con il design del montante stretto dal rivestimento trasparente e la forma speciale del cofano batteria, agli operatori viene assicurata una visuale ottimale sia frontalmente sia sullo spazio circostante. Ciò garantisce un funzionamento sicuro anche nei negozi frequentati dal pubblico.
Per lavorare in ergonomia, l’EMD 115i/118 con il montante corto consente di sollevare senza problemi il carico da commissionare con un peso fino a 800 kg ad un’altezza di lavoro che non affatica la schiena.
Con l’ausilio del sollevamento razze integrato, è possibile prelevare contemporaneamente due pallet, in modo che tutto il lavoro possa essere eseguito al doppio della velocità, a differenza di ciò che permettono carrelli elevatori e transpallet tradizionali. Inoltre, una maggiore altezza libera dal suolo ed un’ottima trazione lo rendono adatto anche per l’impiego su rampe o pavimentazioni irregolari. Le ruote stabilizzatrici con il sistema ProTrakLink assicurano un’eccellente stabilità e ottime caratteristiche di marcia anche in curva. Con l’opzione SilentDrive, Jungheinrich offre inoltre una soluzione per l’impiego in aree sensibili ai rumori: le speciali ruote di carico assicurano una marcia silenziosa.
Utilizzando la tecnologia agli ioni di litio, la batteria del carrello è completamente esente da manutenzione e grazie al caricabatteria incorporato può essere ricaricata rapidamente e con facilità da una tradizionale presa da 230 Volt.
L’EMD offre a scelta una batteria da 24 Volt con capacità di 40 Ah (EMD 115i) oppure 110 Ah (opzionale nell’EMD 118). Le innovative batterie sviluppate internamente da Jungheinrich si caricano in trenta minuti fino al 50% e al 100% in soli 80 minuti. Senza la necessità del cambio batteria, nell’impiego su due turni non solo si risparmia sull’acquisto di una seconda batteria, ma anche su quello dei dispositivi di cambio, sulle aree di ricarica dedicate e sui tempi. La durata è di circa tre volte quella degli accumulatori di energia tradizionali a piombo-acido.
Attraverso un display da due pollici, l’operatore può ottenere informazioni in qualunque momento sullo stato di carica della batteria, sulle ore di esercizio e sui possibili codici errore.
In quanto strumento di indicazione e regolazione centralizzato, consente la selezione di tre programmi di marcia. Per la protezione dall’utilizzo non autorizzato del carrello, l’EMD 115i è disponibile con EasyAccess, che permette di metterlo in funzione con un codice di accesso o con l’ausilio di una scheda transponder invece che con la tradizionale chiave.

Più sicurezza con Jungheinrich EasyAccess

Jungheinrich EasyAccess è la nuova tecnologia a “chiave intelligente” pensata per migliorare la sicurezza di magazzino e incrementare l’efficienza e la redditività delle flotte. Il sistema impedisce l’accesso al carrello a persone non autorizzate.
EasyAccess è disponibile in tre modelli: EasyAccess Softkey con cui l’operatore mette in funzione il mezzo inserendo un codice sul display del carrello; EasyAccess PinCode, pensato per le flotte più grandi, grazie al quale ogni operatore riceve un codice di accesso individuale (fino a 100 codici diversi); EasyAccess Transponder adatto se si utilizzano transponder per il sistema di gestione della flotta ISM Online.
Con questa soluzione è possibile leggere e gestire fino a cento transponder diversi, senza la necessità per gli operatori di ricordare i codici di accesso.

[Da Muletti Dappertutto n. 5/2016]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here