Green warehouse - magazzino sostenibile

Investire nella logistica sostenibile conviene.
E’ quanto emerso dallo studio presentato durante il Green Logistics Expo 2022, al convegno “Green Warehousing – Come realizzare un magazzino 100% green” organizzato dall’Osservatorio OSIL della LIUC Università Cattaneo.

World Capital Group ha presentato una ricerca sulla reale convenienza nel progettare e costruire immobili logistici, che siano sostenibili per l’ambiente, per le persone e anche per i bilanci degli stessi tenant.

Un lavoro interessante per tutti gli stakeholder del comparto logistico, che ha messo in luce le caratteristiche green dei magazzini sottolineando quanto esse siano importanti nel determinare il livello di sostenibilità degli immobili.

Il sistema di rating VA.LO.RE. sviluppato dalla LIUC

L’Osservatorio OSIL della LIUC Università Cattaneo ha introdotto un indice di qualità rispetto a quattro diverse dimensioni, quali: location, esterno, edificio e interno grazie alle quali è possibile conoscere quanto il proprio magazzino sia adatto a svolgere le sue funzioni (trasporto, distribuzione, logistica).
E grazie ad una serie di requisiti “green” sviluppati dall’Advisory Beard dell’Osservatorio, da quest’anno sarà possibile anche valutare il livello di sostenibilità.

Il nuovo sistema di rating consente quindi di analizzare cosa possa rendere realmente un magazzino sostenibile, tra materiali di costruzione e soluzioni per la riduzione dei consumi e per l’efficientamento energetico.

Un passo importante visto che oggi gli immobili ad alta sostenibilità non solo attraggono gli investitori ESG ma favoriscono anche rendimenti superiori rispetto agli immobili tradizionali. Basti pensare che i protocolli green oltre a certificare gli edifici in termini di sostenibilità, ne incrementano anche il valore sul rendimento annuo di oltre il 10%.

“Per ridurre drasticamente e sistematicamente la propria impronta ambientale occorre dotarsi di un set di soluzioni che riguardano tutte le aree della logistica: imballi e unità di carico, magazzini e intra-logistica, trasporto e distribuzione. Questo il messaggio che abbiamo voluto trasmettere con il nostro convegno e con le attività del nuovo Green Transition Hub della LIUC“ ha dichiarato Fabrizio Dallari, Direttore del Centro sulla Logistica e il Supply Chain Management della LIUC Università Cattaneo.

La logistica giocherà a livello globale un ruolo fondamentale per il raggiungimento dei nuovi traguardi di sostenibilità ambientale, al fine di rendere più efficienti i processi della supply chain.
Per questo è cruciale anticipare le esigenze dei tenant per fornire loro soluzioni immobiliari su misura, personalizzate e in maniera tempestiva.