Vemac è Bronze Sponsor di uno degli eventi più innovativi nel mondo del cleaning: Forum ISSA Pulire 2022, a Milano il 18 e 19 ottobre

Per Vemac la pulizia non è solo un lavoro o un business, ma è un valore assoluto. A dirlo sono i fatti. Non solo le scelte operative e gli investimenti strategici fatti dall’azienda, ma anche i progetti che decide di appoggiare.

Tra questi c’è il Forum ISSA Pulire di cui Vemac ha deciso di essere bronze sponsor.

L’evento (a Milano il 18 e 19 ottobre), si distingue da sempre per lo spessore dei contenuti che propone.
Chi va al Forum ISSA Pulire, sa che è il luogo deputato a parlare di cleaning a 360 gradi: non solo macchine, innovazione e tecnologia, ma anche il benessere che il pulito consente di perseguire, le ripercussioni che un ambiente pulito ha sulla società e sulle dinamiche interpersonali, il ruolo di chi cura gli spazi della vita quotidiana… e molto altro.

I temi su cui si articoleranno le riflessioni del Forum ISSA Pulire 2022 sono:

  • Il valore della Memoria e la costruzione di una coscienza civile
  • Progettare per la Salute e per la Sicurezza sul lavoro
  • La Gestione integrata dei Servizi nella nuova normalità

Ma vediamo di seguito le scelte operative e gli investimenti strategici con cui Vemac mette in pratica ogni giorno la sua visione del cleaning come valore assoluto, condivisa con il Forum.

Investimenti internazionali per portare il valore del cleaning marchiato Vemac anche in altri mercati

Da circa un anno Vemac è operativa anche in Spagna, uno sforzo economico importante, ma uno sforzo anche fisico e mentale perché, si sa, “le aziende sono fatte di persone”.

Sforzi ripagati da una realtà che funziona bene, una delle più belle installazioni del poligono industriale di Elche Torrellano e i numeri parlano da soli:

300 mq di esposizione
1 ufficio acquisti
2 venditori e 2 meccanici
4 veicoli
quasi mezzo milione di euro di fatturato

Il mercato spagnolo presenta delle differenze rispetto a quello italiano “La differenza sostanziale – spiega Francesco Canciello Amministratore VEMAC – è la scarsità di concorrenza specializzata. È un comparto comunque in forte crescita, dove quindi la concorrenza arriverà ma noi siamo già presenti a presidiare fette di mercato. In Spagna inoltre c’è ancora mercato ad esempio per le macchine lavapavimenti con cavo”.

Una gamma completa arricchita per ogni necessità

La crescita della gamma Vemac comprende: lavapavimenti, macchine per la pulizia a vapore, monospazzole, aspiratori solidi/liquidi, detergenti industriali della linea Vemac Chemical.

Vediamo qualche esempio, iniziando dalle lavasciuga pavimenti.

L’efficienza della lavasciuga LOGICA 55BT

Lavasciuga uomo a terra, la LOGICA 55 BT è pensata per fornire il totale controllo sul lavoro di pulizia, amplificando l’efficienza.

Questa lavapavimenti industriale garantisce all’operatore la massima produttività: fino a 3150 m2/h, mentre le 3,5 ore di autonomia della batteria consentono di lavorare in continuità e senza interruzioni.
Dispone di 4 testate con spazzole intercambiabili per differenti utilizzi e una manutenzione facile, anche delle componenti elettriche.

La maniglia regolabile e una manopola centrale rendono questa lavapavimenti anche semplice da manovrare.

La semplicità della lavasciuga pavimenti CRONO 60BT

Con questa lavasciuga uomo a bordo Vemac si è concentrata nella proposta di una macchina semplice.

Facile da usare, ha programmi di lavoro pre-impostati, manutenzione semplice, grande manovrabilità con un raggio di sterzata di 185 cm che la rende utilizzabile anche in spazi ridotti. Ha un’autonomia di 4,5 ore.

Pulizia negli spazi ampi: lavasciuga pavimenti ATENA 85BT

Con ATENA 85BT Vemac risponde alla necessità di pulire grandi ambienti. Ideale per gli spazi di grandi dimensioni, pavimenti industriali, magazzini, officine e centri commerciali.
È dotata di un motore potente per superare pendenze fino al 16%.
Resta comunque una macchina di facile manutenzione e grande manovrabilità (raggio di sterzata di 190 cm).

Macchine per la pulizia a vapore

 Vemac ha ampliato anche la sua gamma di macchine per la pulizia a vapore, una tecnologia che consente di raggiungere alti livelli di pulito senza l’uso di detergenti, minimizzando l’impatto ambientale.

La gamma Vemac per la pulizia a vapore si chiama VM e si compone di 3 modelli:

VM 1000: la più piccola, pensata per uso domestico
VM 2000: la versione per le piccole attività
VM 3000: porta la pulizia a vapore a un livello più professionale anche in ambienti delicati e grandi

Le macchine per la pulizia a vapore Vemac consentono di igienizzare superfici e ambienti, sanificando e disinfettando nel completo rispetto dell’ambiente.

Il modello VM 3000 ha la tripla funzione con vapore, aspirazione con filtro ad acqua e idrogetto che lo rende uno dei prodotti più versatili.

La proposta detergenti

L’innovazione in Vemac sta assumendo sempre di più una colorazione verde che si concentra in particolare, in questo momento, sulla creazione di nuovi detergenti. L’azienda sta infatti lavorando per realizzare una linea ECOLABEL a Marchio VEMAC tra le più complete: multiuso, sgrassatore, anticalcare, lavapavimenti e sapone per le mani.

Per la VEMAC CHEMICAL, uno dei prodotti più interessanti è sicuramente il DEXIL PINO, detergente per lavapavimenti e a mano.

Un detergente concentrato, particolarmente indicato per la manutenzione delle superfici trattate con cera metallizzata. Ha una formulazione non aggressiva a Ph neutro, non intacca il film ceroso delle pavimentazioni.

La ricerca di Vemac è comunque costantemente volta alle proposte più sostenibili, anche in fatto di detergenti. La gamma proposta è ampissima e molti dei prodotti sono realizzati nel rispetto della normativa europea Ecolabel, ad esempio:

SANOCIT di KEMIKA: detergente, anticalcare e sanificante per bagni. È sostenibile perché la funzione sanificante viene svolta da una miscela di acidi organici, inoltre deve essere utilizzato molto diluito.

SANDET di KEMIKA: detergente e disincrostante in gel per la pulizia dei sanitari delle toilettes. Non attacca le cromature e, grazie alla sua consistenza viscosa, aderisce anche alle pareti e alle superfici verticali.

Vemac quindi vive ogni giorno il concetto di cleaning come valore assoluto, declinandolo sotto vari aspetti dell’operatività:

  • Nell’apertura verso nuovi mercati, diversi da quello italiano, dove i margini di crescita sono elevati ed è possibile coltivare anche la sensibilità verso il cleaning
  • Nell’innovazione al servizio degli utilizzatori, cercando di puntare su macchine efficienti, ergonomiche e semplici, perché anche gli utilizzatori possano abbracciare il cleaning senza difficoltà
  • Nella sostenibilità, proponendo prodotti che permettano di perseguire il pulito senza compromettere l’ambiente, preservando la natura

Per continuare a ragionare su tutte queste tematiche, Vemac vi aspetta al Forum ISSA Pulire, il 18 e 19 ottobre, a Milano.

www.soluzionivemac.it