Zeroemission parte subito dal tema più caldo del momento. La crisi energetica ha molte cause: il conflitto ucraino, la crisi climatica, la siccità, le difficoltà seguite alla crisi pandemica. Ma anche le soluzioni sono molte. A partire dall’effettiva partenza nel nostro Paese e in tutto il continente europeo di una vera svolta verso le energie rinnovabili

La crisi energetica ha molte cause: il conflitto ucraino, la crisi climatica, la siccità, le difficoltà seguite alla crisi pandemica. Anche le soluzioni sono molte. A partire dall’effettiva partenza nel nostro Paese e in tutto il continente europeo di una vera svolta verso le energie rinnovabili.

È questo il tema con cui si apre oggi Zeroemission Mediterranean, a Roma fino al 14 ottobre.

Anche Masi Communication è presente come MEDIA PARTNER ed ESPOSITORE.

Zeroemission Mediterranean è un evento tutto incentrato sull’energia pulita: fotovoltaico, storage, sostenibilità ambientale e mobilità elettrica.

Sono numerose le iniziative che prendono vita all’interno della manifestazione fieristica: dai test drive con le auto e i veicoli elettrici nell’area esterna “Electric Paddock”, ai numerosi workshop e momenti di formazione. Una full immersion nelle tecnologie del prossimo e imminente futuro energetico nazionale e internazionale, 100% elettrico e a zero emissioni.

Vediamo di seguito alcuni dei convegni previsti oggi, nella giornata di apertura.

ROOM A – Alessandro Volta
10:00-11:30
Sessione plenaria inaugurale: Energia rinnovabile, la sfida del presente

La crisi energetica ha molte cause: il conflitto ucraino, la crisi climatica, la siccità, le difficoltà seguite alla crisi pandemica. Anche le soluzioni sono molte. A partire dall’effettiva partenza nel nostro Paese e in tutto il continente europeo di una vera svolta verso le energie rinnovabili.
Sulle prospettive e le opportunità, ma anche sui punti critici e gli ostacoli posti sulla strada dello sviluppo delle rinnovabili si apre – in questa sessione inaugurale – il programma di dibattiti della Fiera ZeroEmission- Eolica.

Modera: Antonio Cianciullo, HuffPost

Saluti:
Roberto Gualtieri, Sindaco, Comune di Roma
Sabrina Alfonsi*, Assessore all’Agricoltura, Ambiente e Ciclo dei rifiuti, Regione Lazio
Fabio Casasoli, Amministratore, Fiera Roma
Roberta Lombardi, Assessora Transizione Ecologica, Regione Lazio
Luca Pardi, SAPG Legal, Presidente, Comitato Scientifico ZeroEmission Eolica

Intervengono:
Enrico Giovannini, Ministro Infrastrutture Governo Draghi, Co-Fondatore ASVIS
Maurizio Delfanti, AD, RSE-Ricerca sul Sistema Energetico – Scenari di evoluzione del sistema energetico italiano
Maria Siclari, Direttore Generale, ISPRA- Istituto Superiore per la Protezione e Ricerca
Ambientale
Grammenos Mastrojeni, Vicesegretario, Unione Mediterraneo – Clima, la scommessa
Mediterraneo
Paolo Frankl, Responsabile rinnovabili, IEA- International Energy Agency
Francesco La Camera, Direttore, IRENA- International Renewable Energy Agency
Agostino Re Rebaudengo, Presidente, Elettricità Futura-Le rinnovabili sono pronte al rilancio: mancano le autorizzazioni
Luca Parmitano, Colonnello, Areonautica Militare Italiana

ROOM B – Hermann Scheer
11:45-13:00
Wind power: worldwide, in Europe, in Italy. State of the art and trends
(Conference language: English)

ROOM C – James Blyth
11:45-13:00
Tecnologie per il rilancio del fotovoltaico in Italia e del fotovoltaico italiano
In collaborazione con RSE- Ricerca sul Sistema Energetico

ROOM D – Marco Pigni
11:45-13:00
Which power storage to decarbonize the energy system? A comparison between different Strategic policies and technology choices
(Conference language: English)

ROOM A – Alessandro Volta
14:30-16:00
Mediterranean offshore windpower
(Conference language: English)

ROOM A – Alessandro Volta
16:15 – 18:00
Research and technologies for offshore windpower
(Conference language: English)

ROOM B – Hermann Scheer
14:30 – 16:00
Trasformare le rinnovabili in fonti programmabili: le molte tecnologie dello storage su media e grande scala
(Conference language: Italian)

ROOM B – Hermann Scheer
16.15 – 18:00
Production and storage of green hydrogen for inter-seasonal energy storage
(Conference language: English)

ROOM C – James Blyth
14:15 – 16:30
Sicurezza energetica e decarbonizzazione: il ruolo centrale del fotovoltaico nel sistema energetico italiano
Workshop a cura di RSE- Ricerca sul Sistema Energetico

ROOM D – Marco Pigni
14:30 – 16:00
Crisi idrica e new normal: la desalinizzazione con rinnovabili come strumento fondamentale

ROOM D – Marco Pigni
16:30 – 18:00
Tavola rotonda: Nuove opportunità per il fotovoltaico in Italia: agrivoltaico, agrisolare e floating