itek4

Centro Sistemi, divisione del gruppo Zucchetti specializzata nelle soluzioni ERP per aziende del settore manutenzione e noleggio di macchine industriali, ha annunciato un’importante nuova funzionalità all’interno della soluzione iTek4.

ITek4 è nato con l’obiettivo di risolvere le specifiche esigenze operative del mercato noleggio e service. Il desiderio di proporre costantemente sviluppi di prodotto innovativi e concreti in grado di rispondere alle nuove esigenze di un mercato in continua evoluzione, unito alla stretta collaborazione con clienti e partner di settore, hanno portato Centro Sistemi ad analizzare e sviluppare nuove funzionalità ed integrazioni che stanno arricchendo, tassello dopo tassello, la soluzione.

Nel corso degli anni Centro Sistemi ha sviluppato solide sinergie e costruttive collaborazioni con Aziende come:

  • Kardex, Modula, Icam – per il settore logistico e magazzini verticali
  • Tuttocarrellielevatori.it – in qualità di portale di settore per la vendita B2B
  • TVH – quali fornitori di materiali e ricambistica
  • Kiwitron, Targa Telematics, Ubiquicom, Movimatica, Trakingram – come fornitori di soluzioni fleet management

iTek4 taglia ora un importante e significativo nuovo traguardo presentando sul mercato la connessione con il sistema per lo scarico dati relativo agli interventi tecnici di assistenza di uno dei maggiori player a livello internazionale nel settore carrelli elevatori: Toyota Material Handling.

Questa nuova funzionalità è da considerarsi unica nel panorama ICT e accresce ulteriormente il vantaggio competitivo che iTek4 garantisce agli operatori del settore.

I vantaggi della nuova funzionalità di iTek4

Fino ad oggi un concessionario incaricato di operare le manutenzioni da Toyota, a fronte di un documento fornitogli dalla stessa casa madre, inseriva in iTek4 un intervento per Matricola manualmente.

La nuova procedura invece consente l’importazione di un file (formato .csv già fornito da Toyota) e la conseguente creazione massiva di tutte le attività all’ interno di iTek4.

Il batch controlla la presenza o meno della matricola in iTek4 e se questa è attiva e verifica poi che l’intervento non sia già stato creato in iTek4 in base ad un numero di intervento indicato nel file stesso.
A fronte di una lista proposta dal sistema, l’utente ha la possibilità di selezionare uno o più manutenzioni da generare (di default tutte selezionate considerando l’esito positivo dei controlli sopra citati) e di indicare le causali di creazione del documento, (nel dettaglio Tipo Odl e Tipo Intervento).

In questo modo, iTek4 esplode gli interventi secondo le logiche della gerarchia in esso contenute. L’utente ha poi la possibilità di decidere se, come data prevista l’intervento, avrà quella indicata nel file o la data operazioni di iTek4 in quel momento.

Le logiche di raggruppamento o meno degli interventi per un unico Odl in base al cliente vengono gestite dalle parametrizzazioni già presenti in iTek4.
L’ ultimo step della procedura riepiloga il numero di interventi generati e se mancano anagrafiche matricole, clienti o impianti, iTek4 lo segnala.

A seguito dell’importazione massiva non resta poi che pianificare i tecnici attraverso il planning grafico di iTek4 e la consuntivazione dell’intervento con la pratica app su ipad in dotazione ai tecnici.

Anche l’APP di iTek4 è stata protagonista di un importante cambiamento: è entrata a far parte delle APP ufficiali di IOS ed è possibile trovarla all’interno dell’Apple Store.

Seguiranno altre importanti novità: il cantiere di iTek4 è in continua attività.