Toyota material handling Italia Farete 2022
Il futuro è già presente e Toyota Material Handling ha scelto di raccontarsi in FARETE 2022

Il FARETE torna in presenza presso Bologna Fiere il 7 ed 8 settembre prossimi. La due giorni promossa da Confindustria Emilia rappresenta una tradizione per il territorio che racchiude storicamente un panel nazionale ed internazionale fatto di imprese, opportunità e professionisti per tutte filiere produttive.

In questa vetrina di grandi eccellenze del settore produttivo, della subfornitura e dei servizi, la logistica trova la sua miglior collocazione, vero e proprio motore dell’economia del Paese, base solida su cui si regge lo sviluppo e la capacità competitiva dell’industria nazionale.

Ed è per queste ragioni che Toyota Material Handling, leader nella progettazione, produzione e distribuzione di mezzi e soluzioni per l’intralogistica e realtà di primo piano del panorama industriale emiliano e nazionale, non poteva mancare all’edizione 2022 di FARETE (Padiglione 18 stand G58/L63).

Oggi, siamo protagonisti di un importante fermento evolutivo. La tecnologia è ogni giorno di più la chiave di volta per interpretare le esigenze del business. Ma è anche una leva fondamentale per garantirsi un vero vantaggio competitivo.

Automazione, interconnessione, intelligenza artificiale e nuove soluzioni energetiche sostenibili sono tra i temi di rilievo che l’azienda propone al FARETE 2022.

 

Valori Toyota al centro, per progettare soluzioni adeguate alle esigenze di efficientamento 

La logistica di oggi non si ferma unicamente al prodotto, come spiega Leonardo Salcerini, Amministratore Delegato di Toyota Material Handling Italia: “in quanto provider di soluzioni logistiche evolute, realizziamo progetti di consulenza operativa specifici per le aziende che hanno questi obiettivi, efficientando i loro processi e i flussi logistici. Attraverso le attività di Engineering & Consulting, ci occupiamo di analizzare i processi e flussi operativi delle aziende clienti, di identificarne le criticità e le aree di miglioramento per poi progettare la soluzione più adeguata alle esigenze di efficientamento, adottando l’approccio e i valori Toyota”.

L’eccellenza e la qualità manufatturiera rimangono tra i principali asset strategici, come spiega Fabio Giuliani, Amministratore Delegato di Toyota Material Handling Manufacturing Italy: “I nostri prodotti sono caratterizzati da sicurezza, durata, produttività ed ergonomia, qualità che solo negli ultimi tre anni ci hanno valso tre prestigiosi premi internazionali di design”.

I due CEO del Gruppo, si raccontano al FARETE 2022, nel Workshop “ Toyota, opportunità per il territorio. Dalla Via Emilia, produzione, vendita e servizi di eccellenza” (giovedì 8 settembre ore 12.45, sala 1 padiglione 14).

Una testimonianza di come Toyota Material Handling sia stata in grado di coniugare la tradizione imprenditoriale emiliana al metodo Toyota. Dalla concertazione di queste due culture apparentemente distanti sono derivati importantissimi risultati di business, nonostante le numerose crisi degli ultimi decenni.

Iscrizione al workshop Toyota

Se vuoi iscriverti gratuitamente al workshop Toyota:

CLICCA QUI

Per maggiori informazioni, visita il sito di Toyota Material Handling Italy