Il brandeggio è quella manovra che si effettua con il muletto quando si inclinano il montante e le forche.

In che direzione è corretto effettuare il brandeggio? Si inclina il carico verso il montante del carrello o verso l’esterno? Quando si effettua? Prima o dopo aver alzato il carico?

Cerchiamo di rispondere a queste domande.

Il brandeggio si utilizza prima di tutto per portare il carico verso il montante, una volta inforcato. Si tratta di una manovra che avvicina il carico in modo da bilanciarlo e ottenere maggiore stabilità.

Il brandeggio si utilizza però anche per inclinare il carico verso l’esterno, nella manovra di scarico e posizionamento del pallet nella scaffalatura, nel camion… insomma a destinazione.

Il brandeggio è un’operazione tanto più importante e delicata, quanto rilevante sono peso e dimensioni del carico.

Il brandeggio fa parte, insieme al sollevamento, deli movimenti che possono essere impressi alle forche.

Nel brandeggio, la velocità di inclinazione deve essere adeguatamente regolata con lo spostamento graduale della leva e, se non strettamente necessario, è preferibile non effettuare più operazioni contemporaneamente.

Diverse case costruttrici, per una maggiore sicurezza di manovra, riducono l’angolo di brandeggio quando il montante e le forche sono alzate, in modo tale da avere un maggior controllo sulla stabilità del carrello elevatore.

Hai altri dubbi? Consulta il nostro Glossario della Logistica