Sicurezza delle batterie al litio, è entrata in vigore la norma IEC 62619:2022

L’International Electrotechnical Commission (IEC) ha pubblicato la nuova norma per la sicurezza delle batterie al litio, la IEC 62619:2022.

Visto l’uso sempre più ampio di questi sistemi in diverse tipologie di applicazioni, IEC ha deciso di revisionare, aggiornandolo, lo standard dedicato alla verifica della sicurezza delle batterie al litio.

La nuova edizione dello standard internazionale è già in vigore e sostituisce la precedente (IEC 62619:2017).

Il nuovo standard si è reso necessario per la varietà di impieghi nei quali vengono utilizzate le batterie al litio, in diversi settori. La pericolosità delle batterie infatti varia a seconda della destinazione d’uso.

Questa edizione include quindi significative modifiche tecniche rispetto alla precedente:

a) nuovi requisiti per le parti mobili;
b) aggiunta di requisiti per parti sotto tensione pericolose;
c) aggiunta di requisiti per la progettazione del sistema di batterie;
d) nuovi requisiti per il blocco del sistema;
e) nuovi requisiti per EMC;
f) aggiunta della procedura di prova di propagazione mediante laser.

LO STANDARD IEC 62619:2022

Secondary cells and batteries containing alkaline or other non-acid electrolytes
Safety requirements for secondary lithium cells and batteries, for use in industrial applications
[Celle e batterie secondarie contenenti elettroliti alcalini o altri non acidi
Requisiti di sicurezza per celle e batterie al litio secondarie, per l’uso in applicazioni industriali]

Il nuovo standard specifica i requisiti e le prove per il funzionamento sicuro delle celle e delle batterie secondarie al litio utilizzate nelle applicazioni industriali, tra cui:

Applicazioni mobili: carrelli elevatori, golf cart, veicoli a guida automatica (AGV), veicoli ferroviari e veicoli marini, ad eccezione dei veicoli stradali

Applicazioni fisse: telecomunicazioni, gruppi di continuità (UPS), sistemi di accumulo di energia elettrica, alimentazione di emergenza e applicazioni simili

Il documento reso disponibile da IEC contiene indicazioni su:

  • ambiti di utilizzo,
  • riferimenti normativi,
  • misura dei parametri,
  • considerazioni generali sulla sicurezza (isolamento e cablaggio, sfiato, gestione temperatura/tensione/corrente, contatti terminali del pacco batteria e/o del sistema batteria, assemblaggio di celle, moduli o pacchi batteria in sistemi di batterie, progettazione del sistema di batterie, zona di funzionamento delle celle al litio e dei sistemi di batterie per un uso sicuro, blocco del sistema (o funzione di blocco del sistema), piano per la qualità
  • Tipo di condizione di prova e test
  • Requisiti e prove specifici (procedure di ricarica a scopo di test, uso improprio ragionevolmente prevedibile, test di cortocircuito esterno (cella o blocco di celle), prova d’urto (cella o blocco di celle), test di caduta (cella o blocco di celle e sistema batteria)test di abuso termico (cella o blocco cellulare), test di sovraccarico, prova di scarica forzata , cortocircuito interno
  • sicurezza del sistema batteria (sistema di gestione della batteria requisiti per il BMS, sovraccarico di tensione e corrente, surriscaldamento
  • CEM
  • Marcatura e designazione
  • Imballaggio e trasporto

Il documento contiene anche 4 allegati:

Allegato A – Zona di funzionamento delle celle per un uso sicuro
Allegato B – Procedura di prova di propagazione mediante irraggiamento laser
Allegato C – Procedura di prova di propagazione con metodi diversi dal laser (vedi
Allegato D – Imballaggio e trasporto