Cleaning e co.
Macchine spazzatrici e lavapavimenti industriali che si ritagliano una fetta importante di mercato da mezzo secolo

Ormai prossima a festeggiare il mezzo secolo di attività, RCM, l’azienda di Formigine specializzata nella produzione di macchine spazzatrici e lavapavimenti industriali è nata e si è sviluppata al centro di uno dei più importanti comprensori ceramici del mondo.
Ne ha seguito le esigenze con motoscope dall’alta capacità aspirante per le grandi quantità di polvere degli anni ’60 e ’70, continuando oggi la sua attività con lavapavimenti che eliminano rapidamente quella, seppur minima rispetto al passato, polverosità così nociva al moderno processo produttivo.
“Mens sana in corpore sano” recita l’antico adagio latino e “produzione sana in ambiente sano” è oggi il principio fatto proprio dalle aziende ceramiche più moderne, attente a coniugare produttività con sostenibilità e sicurezza.
RCM si propone da sempre come partner affidabile del settore ceramico con soluzioni specifiche e alti standard di qualità certificati da collaborazioni prestigiose come quella, ad esempio, con Laminam. “In Laminam, come in tutte le altre aziende del Gruppo System, abbiamo sempre preteso un alto livello di pulizia negli ambienti di lavoro – spiega Michele Perozzi, Operations Director di Laminam – chiedendo sempre l’impiego delle macchine più affidabili ed evolute. O meglio, di spazzatrici nei piazzali e nei parcheggi esterni e di lavapavimenti nei locali di produzione dove la movimentazione è tutta automatizzata. Se all’esterno polvere e sporcizia possono essere anche soltanto sgradevoli, dove si producono migliaia di mq di lastre di prodotto finito, anche piccole particelle di polvere possono provocare enormi danni. Non soltanto perché possono posarsi sulla superficie della lastra nella delicata fase di stampa ma, e soprattutto, perché possono impedire ai radar che guidano i vari AGV (Automatic Guided Vehicle – Veicolo a guida automatica), di leggere il percorso stabilito”.
Sembra la descrizione di un laboratorio chimico o un ambiente sanitario e invece si parla di un prodotto destinato alle costruzioni dove però la tecnologia ha fatto davvero passi da gigante. In questo contesto la pulizia dei pavimenti non è più un servizio secondario ma diventa un’attività di processo che deve rispondere ai rigidi protocolli imposti da una produzione intensiva ma di alta qualità. Come dire? In una parola deve essere perfetta.
E le macchine RCM rispondono in maniera efficiente alle istanze di una clientela così esigente e consapevole dei vantaggi di un ambiente pulito che, oltre ad essere poi un’esigenza del processo produttivo, costituisce anche un importante fattore di sicurezza. È vero infatti che in questi ambienti sono quasi solo le macchine (sarebbe meglio dire “robot”) a muoversi, ma è altrettanto vero che le pur poche persone che le controllano non devono correre nessun rischio di scivolare su una chiazza di soluzione detergente lasciata da una lavapavimenti!
Anche per questo un’asciugatura perfetta è un’esigenza imprescindibile che non dipende soltanto dalle prestazioni della macchina ma anche, e in misura considerevole, da come questa macchina viene mantenuta in perfetta efficienza. E qui si entra nel campo dei Servizi di manutenzione che RCM offre ai suoi clienti, attraverso la sua rete di vendita e di assistenza internazionale e di ASSMO Srl (l’azienda di servizi che si occupa dal 1980 di assistenza e noleggio) in particolare per le aree di sua competenza.
Assicurare il buon funzionamento delle proprie macchine è uno dei cardini della filosofia che RCM ha ereditato dall’esperienza ultracentennale di costruttore dalle “Moderne biciclette” di Ippolito ai trattori e i motori marini di Romeo Raimondi.
Le macchine RCM che lavorano in gran parte degli stabilimenti ceramici del comprensorio di Sassuolo e in ogni parte del mondo, sono generalmente spazzatrici e lavapavimenti uomo a bordo, adatte per le grandi superfici proprie di questo settore di attività.
Le spazzatrici linea MILLE e DUEMILA sono impiegate nella pulizia delle aree esterne (parcheggi, piazzali di manovra, depositi di terre e di materiale finito). Le lavapavimenti linea JUMBO e TERA, invece, nei magazzini e nelle aree produttive. TERA è la linea di macchine più evoluta nel segmento delle grandi uomo a bordo che si è arricchita recentemente delle versioni TERA 3WD a trazione integrale e TERA COMBI dotata di apparato spazzante anteriore.

[Da Muletti Dappertutto n. 3/2016]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here