Il rincaro dell’energia è probabilmente ciò che attualmente sta creando maggiori difficoltà alle imprese, sia in termini di spese dirette che in termini di problemi indiretti ma correlati.

Tutti i comparti risentono di questo fattore che incide sui prezzi del carburante, delle bollette, ma anche sui rincari dei fornitori.

ASSOSISTEMA ha quantificato l’effetto dei rincari dei fattori energetici sui costi del servizio delle lavanderie industriali.

L’associazione rappresenta le imprese di produzione, distribuzione, manutenzione dei dispositivi di protezione individuali e collettivi e di servizi di sanificazione e sterilizzazione dei dispositivi tessili e medici utilizzati in ospedali, case di cura, cliniche private, hotel, ristoranti, industrie e ambienti confinati.

Analizzando gli ultimi mesi, ha evidenziato che, i rincari nel costo dell’energia, hanno impattato come segue sui costi del servizio delle lavanderie industriali:

GIUGNO 2022 -> +3,2%
MAGGIO 2022 -> +1%
APRILE 2022 -> +2,85%
MARZO 2022 -> +7,41%

Il confronto è fatto sull’ultimo quadrimestre 2021 e, nel conteggio, vengono considerati i rincari di gas naturale, energia elettrica e carburante.

Consulta qui i report completi.