Disponibile da TECNOMARCA lo shuttle di ultima generazione: la navetta AUTOSAT di AUTOMHA per lo stoccaggio semiautomatico

Shuttle, navetta, pallet runner… sono tutti i nomi utilizzati per identificare uno dei sistemi di ultima generazione più apprezzati per lo stoccaggio semiautomatico di pallet.

Lo shuttle trova la sua migliore applicazioni nei magazzini a stoccaggio intensivo, questa navetta riesce infatti a depositare o estrarre i pallet direttamente dalle scaffalature, rendendo superflui i corridoi.

Infatti, al posto di un muletto che si muove all’interno del corridoio, lo shuttle si muove all’interno della scaffalatura per posizionare i vari pallet. Ciò aumenta sia la sicurezza degli operatori e anche la capacità di compattazione della merce, ottimizzando gli spazi.

TECNOMARCA, azienda che da oltre 30 anni fornisce sistemi per la movimentazione e la logistica industriale, ha inserito questo prodotto nella sua gamma. Per i suoi clienti ha scelto la navetta AUTOSAT di AUTOMHA.

AUTOMHA è un brand che, per quanto riguarda l’automazione di magazzino, non ha bisogno di presentazioni.

Autosat è lo shuttle che ha sviluppato per lo stoccaggio semiautomatico di pallet in multiprofondità, opera all’interno delle scaffalature, garantendo uno stoccaggio semiautomatico ad alta densità, con il massimo sfruttamento del volume di magazzino.

Tipologie di Autosat

Autosat è disponibile in tre versioni:

  • Autosat: comandato da un semplice radiocomando multifunzione con display al led
  • Autosat Inox Technology: ha una struttura in acciaio inossidabile e lavabile che lo rende utilizzabile con carichi liquidi, in ambienti umidi, bagnati, con merci particolari  che necessitano di particolari condizioni igieniche
  • Autosat WiFi: comandato tramite wifi con comunicazione WMS (Warehouse Management Software) tra palmari e navette a guida laser AGV

Tutte le potenzialità di Autosat si esprimono al meglio ad esempio nella gestione aree di buffer, quando viene ripetutamente riempito e svuotato lo stesso canale.

Autosat infatti rende più semplice lo stoccaggio, ma anche il riordino, il conteggio, evita le collisioni e aiuta la gestione manuale.

Vediamo nel dettaglio tutti i vantaggi di questo innovativo sistema.

I vantaggi di Autosat

  1. Batteria: la batteria agli ioni di litio è l’ideale per i sistemi a guida autonoma come questo. Autosat ne monta una innovativa ad alte prestazioni che non ha l’effetto memoria, si ricarica molto rapidamente, e può sostenere un elevato numero di cicli di ricarica, ha una struttura leggera ed è estraibile
  2. Stoccaggio: la principale attività di Autosat è sicuramente lo stoccaggio che diventa più veloce, silenzioso e sicuro grazie ad un efficace sistema di auto bloccaggio in posizione sollevata con carico a bordo
  3. Versatile e universale: Autosat si adatta a tutti i brand di strutture, senza necessità di apportare modifiche ai carrelli elevatori, è adatto a tutti i settori industriali e può lavorare anche fino a -30C°
  4. Alta tecnologia: l’uso della tecnologia laser al posto di fori e camme sulle guide e le ruote in Vulkollan rendono Autosat silenzioso e conferiscono una maggiore accelerazione
  5. Miglior gestione delle attività di stoccaggio: la merce è sempre a fronte magazzino, evitando così danni alle strutture e alle merci
  6. Ottimizzazione degli spazi e dei costi interni
  7. Con il software per la gestione del magazzino Software LOG, le attività di stoccaggio possono essere costantemente monitorate

Per saperne di più:

TECNOMARCA Srl – Sede:
Via Lombardia 6/B – 31056 Monastier di Treviso (TV)
T. +39 0422 898295 – F. +39 0422 898296

Filiale di Padova e Venezia:
Via IV Novembre, 4 – 35010 Limena (PD)
T. +39 049 768722  F. +39 049 768732

[email protected]
Facebook | Linkedin | Instagram