ECM rappresenta il partner ideale per tutte le aziende che desiderano immettere sul mercato batterie dalla sicurezza certificata

ECM – Ente Certificazione Macchine ha di recente certificato la conformità, secondo gli standard di riferimento, per una nuova batteria al litio.

Ad occuparsi del nuovo prodotto è stato l’ufficio commerciale ECM Shanghai, la batteria in questione è infatti prodotta dallo stabilimento cinese di FAAM, storico marchio italiano.

Lo scorso aprile ECM ha dato il via all’iter di test per verificare la conformità di terza parte sulla batteria al litio, eseguito presso un Laboratorio partner in Cina, per verificarne la sicurezza in fase di funzionamento e trasporto.

TEST PER IL TRASPORTO (UN 38.3)

Il pacco batteria è stato testato secondo i requisiti e le prove previsti dallo standard internazionale UN 38.3, per garantirne il trasporto in sicurezza. L’iter di prova ha previsto diverse tipologie di test, con l’obiettivo di simulare le condizioni che possono verificarsi durante il trasporto della batteria.

TEST PER LA SICUREZZA (IEC 62619:2017)

Per verificare la sicurezza della batteria, è stato applicato lo standard IEC 62619, che specifica i requisiti e le prove per il funzionamento sicuro delle celle e delle batterie al litio in diverse destinazioni d’uso (tra cui PLE, carrelli elevatori, UPS, accumulo da fotovoltaico, golf cart, nautica, ecc).

A seguito del superamento con esito positivo dei test, ECM ha emesso i Certificati di conformità di terza parte, attestanti la rispondenza del prodotto ai requisiti previsti dagli standard.

Ente Certificazione Macchine può vantare una consolidata esperienza nelle attività di testing e verifica della conformità sulle batterie al litio e loro applicazione, spaziando tra diversi settori. Grazie ad un team di tecnici altamente specializzati e una fitta rete di laboratori partner, ECM rappresenta il partner ideale per tutte le aziende che desiderano immettere sul mercato soltanto batterie dalla sicurezza certificata.

“Siamo orgogliosi che un marchio così prestigioso si sia rivolto ad ECM per certificare la sicurezza dei propri prodotti – spiega il General Manager di ECM Shanghai Andrea Cavagnini – Grazia a questa importante esperienza, ECM può consolidare ulteriormente il proprio ruolo di punto di riferimento per i produttori di batterie al litio di tutto il mondo”.