ERE225i_iF Jungheinrich
Premiato per la forza innovativa abbinata all’eccezionale qualità del suo design, una combinazione unica di agilità, sicurezza, comfort e sostenibilità

Un altro prestigioso premio arriva in casa Jungheinrich per il transpallet elettrico ERE 225i.
A riconoscerne l’efficienza, la qualità e il grande comfort è l’iF Design Award, che lo ha scelto nella categoria “Automobili e veicoli“.

Il carrello elevatore ha convinto la giuria grazie all‘alto grado di innovazione e all’eccezionale qualità del design. Con la sua batteria agli ioni di litio completamente integrata nel telaio del carrello, l’ERE 225i combina in modo unico agilità, sicurezza, comfort e sostenibilità.

ERE 225i Jungheinrich: sicurezza, comfort e compattezza 

Tutti i vantaggi tecnici e tutto ciò che in termini di prestazioni promette, sono immediatamente evidenti. Un carrello più sicuro, più confortevole e compatto rispetto ai modelli comparabili.

In più, grazie al suo innovativo design, è stato possibile ridurre di 270 mm la sua lunghezza rispetto al predecessore, un fattore che incide sul raggio di sterzata del mezzo.
La manovrabilità ne viene fuori ottimizzata in maniera significativa, consentendo trasporti più sicuri soprattutto all’interno di spazi ristretti.
Inoltre, le protezioni fisse laterali garantiscono un alto livello di comfort, offrendo una protezione ottimale agli operatori.

Uno dei migliori carrelli della sua categoria

La giuria dell’iF Design Award non ha avuto alcun dubbio: l’ERE 225i è uno dei migliori carrelli della sua categoria.
Nella selezione, durata tre giorni, la giuria composta da 75 rinomati esperti internazionali di design, ha determinato i vincitori su un totale di 81 categorie per il design eccellente.

Un riconoscimento prestigioso sia dal punto di vista progettuale ma anche un apprezzamento e una motivazione in più per tutti coloro che hanno contribuito alla creazione del prodotto Jungheinrich. Un gruppo che conferma di ottenere eccellenti riscontri a 360 gradi.