Si chiama IVIEW+ e si presenta come una semplice telecamera. In realtà è un sistema avanzato di rilevamento pedoni, basato sulla tecnologia AI. Prodotto da KIGIS e distribuito in Italia da Incofin

L’AI, o intelligenza artificiale, non è una cosa che riguarda solo laboratori, robotica, sistemi complessi e articolati.
L’AI entra anche nella quotidianità dei magazzini logistici, mettendo il suo carico innovativo al servizio dell’operatività e compiendo così la sua missione di supporto e miglioramento alle attività degli operatori umani.
È il caso di IVIEW+, la telecamera di KIGIS che sfrutta l’intelligenza artificiale per portare maggiore sicurezza dentro ai magazzini.
Installata sul carrello elevatore, IVIEW+ dà all’operatore maggiore visibilità sui pedoni in transito nell’area di lavoro, evitando le collisioni.

Perché usare l’AI nel rilevamento del soggetto umano

IVIEW+ rileva i pedoni e invia degli avvisi per allertare il conducente.

L’intelligenza artificiale interviene proprio nel rilevamento del soggetto umano, individuandolo in tempo reale.

In un magazzino gli ostacoli possono essere molti e di varie tipologie e, se per l’occhio umano è semplice distinguere una persona, per un software non lo è.
In un luogo di lavoro le persone “assumono aspetti strani”: indossano abiti da lavoro e protezioni, manovrano attrezzature, portano pacchi e oggetti, sono in posizioni non usuali… tutto questo altera la loro forma tipica e le rende difficili da riconoscere ad un occhio elettronico.

Ecco perché KIGIS ha scelto di ricorrere all’intelligenza artificiale che è fondamentale perché consente di individuare la figura umana in diverse situazioni e localizzarla esattamente nello spazio. Lo sforzo in fatto di programmazione e deep learing di KIGIS ha prodotto un software che riesce a distinguere le persone ad esempio in vari abiti da lavoro, anche quando trasportano un carico e in varie posizioni…

Come funziona IVIEW+

Quando individua il soggetto umano, IVIEW+ invia un allarme sia visivo che acustico: oltre ad un led rosso che evidenzia il pedone nello schermo, viene anche emesso un suono (fino a 92 dB) e, con la connessione opzionale con l’amplificatore e l’altoparlante, è disponibile anche avere un messaggio vocale con più lingue.

 

Il sistema IVIEW+ è formato da:

  • monitor TFT 16:9 da 7 pollici, dimensioni 225 x 140 x 70 mm
  • telecamera analogica da 520 megapixel con 2 canali, dimensioni 60 x 35 x 48 mm, installabile su qualsiasi flotta con attacco magnetico, semplice cavo e connettori

L’Intelligenza artificiale non è il solo plus di questo innovativo sistema di rilevamento pedoni.

Il sistema di telecamere utilizzate è infatti di tipo professionale e ad alta risoluzione per assicurare una visione chiara. È previsto anche il supporto per la visione notturna.

Inoltre il design è robusto e resistente all’acqua (IP69K), ha un’installazione rapida e semplice.

Scarica la scheda tecnica di IVEW+

Via Celeste Milani 14, 21040 Origgio (Va) – Italy
Tel +39 02 93581670 Fax +39 02 93581064
www.incofin.it