Uno spazio indipendente di incontro, aggiornamento e networking. E’ quanto rappresenta l’evento Automotive Dealer Day, che si sta svolgendo in queste ore a Verona Fiere per chiudersi proprio oggi, dopo tre giorni intensi dedicati al settore.

Alle soglie della sua ventesima edizione, l’evento è diventato un punto di incontro importante per tutti gli operatori.
Il luogo in cui aggiornarsi sulle nuove tendenze di mercato, approfondire la conoscenza dei prodotti e servizi innovativi da implementare presso la propria azienda, vivere giornate di networking per ampliare le relazioni di business, durante i meeting in programma.

Il cambiamento che stiamo vivendo a livello aziendale, societario e dei singoli sta spingendo l’automotive a cercare nuove risposte e nuovi stimoli. In un periodo sfidante come quello attuale, serve guardare al futuro. E per farlo, c’è bisogno di confrontarsi.

Questo è Automotive Dealer Day, un format unico nel suo genere in Italia e in Europa, in grado di proporre una serie di impulsi di innovazione destinati a potenziare il valore per l’intera community.

Karrycar.it il portale competitivo e certificato

Alla tre giorni, è presente anche Karrycar, il portale dedicato al trasporto di auto e veicoli per privati e aziende. Karrycar.it offre la possibilità della consegna a domicilio in tutta Italia ed Europa a prezzi competitivi e tempi brevi, attraverso trasportatori certificati.

Il progetto, nato dall’idea dei fondatori di Karryco, Marco Feltrin e Mattia Stevanin, si inserisce pienamente nell’evento dedicato all’automotive.
I due soci hanno commentato così l’andamento del mercato e la loro presenza all’evento di Verona.

Marco Feltrin, Karrycar

“La crisi del mercato automobilistico colpisce tutti ma è evidente dalla numerosità dei dealer presenti alla fiera e alle conferenze sull’innovazione che c’è molto desiderio di ampliare i propri orizzonti per far fronte alla situazione di crisi e per evolversi verso il digitale, in modo da stare al passo con il mercato (stanno nascendo sempre più player che vendono automobili online) – sottolinea Marco Feltrin -. È sempre più forte la tendenza alla vendita online dei veicoli, i dealer ad oggi si rendono conto che possono allegare il loro target vendendo fuori dalla propria zona attraverso il digitale.
Infatti secondo le ricerche esposte durante le conferenze il 15% dei dealer sta vendendo o vuole vendere auto online, il 57% ci sta pensando.
Importanti sono anche i servizi legati alla vendita online, utili a renderla più semplice e sicura per i dealer e per i loro clienti”. 

Mattia Stevanin, Karrycar

“Anche noi abbiamo notato questa tendenza parlando con i dealer, la maggior parte di loro ci ha detto di vendere auto anche online – prosegue Mattia Stevanin -. La maggior parte delle vendite restano in salone ma pian piano questo canale sta entrando a far parte del mondo dei concessionari. I dealer si sono mostrati molto interessati a Karrycar, sia per quanto riguarda l’utilizzo per la gestione logistica dell’approvvigionamento e della movimentazione dei veicoli tra le sedi sia per consegnare al cliente finale, a volte appunto, dopo aver concluso la vendita online. Motivo per cui suscita un forte interesse la possibilità di inserire il nostro Widget nei loro siti per offrire direttamente il servizio ai clienti. Sono sempre più presenti inoltre i servizi di noleggio, anche questa una tendenza nel mercato dell’Automotive, in futuro potrebbe essere sempre più percepita l’auto come un servizio più che un oggetto di proprietà”.