Inizia a Verona un’altra giornata ricca di contenuti all’Automotive Dealer Day 2022, 20esima edizione dell’evento dedicato all’Ecosistema Automotive.

La proposta formativa di oggi è ricchissima, ecco tutti i temi della giornata.

Distribuzione auto: nuove architetture. Presentazione RESET
I concessionari nell’era della sostenibilità

Dal 2003, anno in cui è nato Automotive Dealer Day, l’ecosistema della distribuzione auto ha attraversato diversi cambiamenti, tra cui l’apertura a filiere sempre più internazionali, diverse crisi che hanno portato a una contrazione nel numero dei concessionari e a una revisione delle organizzazioni, l’avvento dell’elettrico e una sempre maggiore consapevolezza sul fronte della sostenibilità. Questa sessione è focalizzata sulle architetture delle reti distributive e sulla loro evoluzione in corso con uno sguardo all’Italia e ai percorsi in altri Paesi.

Elettrico: all-in

Esattamente 20 anni fa nasceva Tesla, all’epoca definita come “il sogno elettrico” di Elon Musk, azienda destinata a cambiare profondamente il perimetro di questo business. L’elettrificazione, divenuta oggi un tema pervasivo tra gli operatori, viene affrontata in questa sessione lungo tutte le sue principali declinazioni: scenario energetico e fonti alternative, prodotto e ruolo della tecnologia, sicurezza e impatto ambientale, mercato e strategie dei brand, impatto dell’introduzione degli EV sui modelli distributivi e ruolo dei dealer, attitudine all’elettrico da parte dei consumatori e curve di adozione, infrastrutture di ricarica e provider energetici, ruolo del pubblico nella transizione ed esternalità nel sistema Paese. Una tappa obbligata per un punto della situazione.

Persone e competenze nel lavoro del futuro

La gestione delle risorse umane in azienda oggi, rispetto a 20 anni fa, non è più di sola competenza della funzione HR ma riguarda molti più ambiti e figure. Ecco perché in questa sessione ce ne parlano un Direttore Vendite e un Brand Manager, che fanno però del rapporto con i propri collaboratori un fronte di lavoro strategico ed essenziale. Il punto di vista di un’esperta di questa tematica può integrare inoltre dei ragionamenti di più ampio respiro, con un affondo sul tema delle competenze fondamentali in azienda. Ciò implica sia trovare il giusto equilibrio tra competenze soft e hard, sia evolvere verso un maggiore equilibrio di genere nei team.

Mobilità in evoluzione

L’ecosistema della mobilità negli ultimi 20 anni si è arricchito di aspetti e dimensioni in modo da rendere difficile orientarsi quando ci si relaziona con la materia. In questa sessione si cerca di approfondire in particolare due questioni. La prima è la Mobility-as-a-Service, ovvero come integrare in un’offerta digitale completa servizi di mobilità differenti, con garanzie e condizioni sempre più flessibili. La seconda è il noleggio, in particolare verso quali direzioni si sta evolvendo questo mercato, anche alla luce del suo importante ruolo di facilitatore della transizione elettrica.

Telescopici e strumenti innovativi: come capire e vendere nuove tecnologie nell’agrimeccanica

In questi ultimi 20 anni anche il mondo dell’agrimeccanica ha vissuto profonde trasformazioni, con una sempre maggiore pervasione della tecnologia negli strumenti di lavoro, che hanno raggiunto livelli di qualità e complessità importanti. In questa sessione vengono dati consigli e spiegazioni agli operatori per comprendere a fondo tutte le potenzialità di questi nuovi strumenti in commercio, così che possano poi trasmetterle anche ai clienti portando in luce i grandi vantaggi che comportano in termini di aumento efficienza e migliori profitti.

Nuova BER e modello di agenzia: cosa ci aspetta?

Nel lontano 2003 le strategie distributive per l’auto erano meno complesse e meno soggette a spinte così pervasive, quali ad esempio la digitalizzazione. Oggi la posta in gioco è alta con la crescita di attenzione verso un’opzione distributiva come l’agenzia che per alcuni brand può cambiare in modo profondo le logiche commerciali e le relazioni esistenti, anche nell’ambito del nuovo quadro normativo della BER. Questi temi vengono approfonditi durante la sessione grazie ai contributi di tre esperti e al dialogo con un brand che ha già reso chiare le proprie scelte strategiche riguardo le reti distributive.

Customer experience in un mondo phygital

L’esperienza di acquisto e di interazione con i brand vissuta dai consumatori è evoluta nel corso degli ultimi due decenni. La customer journey ora interseca touch-point online e offline, in un percorso di valutazione e scelta che vede il consumatore sempre più protagonista consapevole, mentre i brand cercano di far leva su un sistema di valori in modo autentico per stimolare l’adesione ad una community. È importante evitare la standardizzazione cercando invece di mappare le diverse attitudini e preferenze del proprio target di riferimento. Questa sessione propone i dati più recenti sulle attitudini dei consumatori, seguita da un dibattito tra decision-maker traendo spunti innovativi anche da industry esterne all’automotive, per fornire stimoli e prospettive a chi si occupa di marketing e retail.

Nuove tecnologie applicate ai processi

La tecnologia è un importante strumento a disposizione delle aziende, sia nelle sue declinazioni più semplici, sia nelle sue applicazioni più avanzate. Tra queste figurano la Robotic Process Automation (RPA) e l’Intelligenza Artificiale (IA). Ad esempio, integrare nei processi interni standardizzati degli strumenti di iper-automazione consente di raggiungere più elevati livelli di precisione ed efficienza, ma soprattutto di svincolare le persone dalle mansioni più ripetitive per metterle a leva in compiti a maggiore valore aggiunto. In questa sessione i partecipanti potranno scoprire alcune delle ultime frontiere dell’innovazione tecnologica in azienda riferite a questi ambiti.

FORUM: Strategie per la rigenerazione di business
Consegna Premi DealerSTAT 2022

Compie 20 anni anche il Forum di Automotive Dealer Day, momento tra i più significativi dell’evento anche per la presentazione dei risultati dello Studio DealerSTAT sulla soddisfazione dei concessionari e le premiazioni dei brand più performanti su questi aspetti. Tra gli highlight di quest’anno anche un dialogo con il numero 1 di BMW Italia su temi strategici per un brand impegnato attivamente su numerosi assi di trasformazione. Il Forum propone anche una conversazione che svela l’approccio che ha portato al successo il Gruppo Alajmo, tra cui il ristorante Le Calandre, che quest’anno festeggia – proprio come l’evento ADD – 20 anni di 3 stelle Michelin. Si tratta della storia di un’espansione aziendale in brand riconosciuto internazionalmente, che fa della cura del cliente e dei collaboratori uno dei pilastri fondamentali del proprio business.

Nel corso della giornata sono previsti anche incontri organizzati da Associazioni e partner dell’evento.

Tutte le info qui www.dealerday.com