modula
Modula partecipa ad Intralogistica Italia 2022 portando le novità e confermandosi leader del settore. Presente con le proprie soluzioni che permettono di risparmiare spazio e tempo con un occhio ad innovazione e sostenibilità.

Con la propria partecipazione ad Intralogistica Italia 2022, Modula conferma il suo ruolo da leader nel settore dei magazzini automatici verticali.
L’azienda nata nel 1987 decide di partecipare ad una delle manifestazioni più importanti del settore per mostrare i magazzini automatici verticali che produce, disegna ed installa.
Le soluzioni di stoccaggio Modula infatti, consentono di far risparmiare tempo e spazio in qualsiasi realtà industriale e merceologica.

Le soluzioni Modula ad Intralogistica 2022

Ad Intralogistica Italia 2022 fanno la loro comparsa anche alcune novità di casa Modula, come ha spiegato Alice Bellelli, Marketing Manager: “nelle giornate fieristiche presentiamo il Modula Slim, un magazzino compattissimo con una profondità di soli un metro e sessanta centimetri, perfetto per materiali sfusi, contenitori, minuteria, pezzi di ricambio, bobine e flaconi. Presente poi anche il nostro prodotto di punta, il Modula Lift per stoccare merce di forma, peso e dimensioni diverse, quest’anno abbinato a soluzioni di picking, come il Picking Cart, che permette di velocizzare gli ordini soprattutto quelli multipli all’interno di qualsiasi categoria.

Rivoluzione in termini di spazio

I magazzini automatici verticali semplificano le operazioni di stoccaggio e consentono di risparmiare notevoli quantità di spazio nel magazzino come conferma Alice Bellelli “con i magazzini più alti si sfrutta il massimo livello di altezza degli edifici arrivando a risparmiare fino al 90% di spazio a terra considerando che in pianta la soluzione occupa circa 16 metri quadri. Una rivoluzione in termini di sfruttamento dello spazio.
Ma la grande capacità di risparmiare spazio è solo un punto di partenza: “le soluzioni Modula sono correlate a tantissimi vantaggi” spiega la marketing manager “portano benefici in termini di sicurezza ed ergonomia degli operatori così come la sicurezza e la pulizia delle merci all’interno del magazzino. Sommato ad un notevole risparmio di tempo infatti si aumenta la precisione e diminuiscono gli errori. Inoltre, grazie alla possibilità di essere integrati con software di ultima generazione si riesce a gestire in modo migliore anche l’inventario ed evitare tutte le operazioni di logistica inversa che ad oggi impattano molto sull’economia aziendale. Senza dimenticare il risvolto economico con il ritorno dell’investimento che rientra tra gli 8 e i 12 mesi.

Applicabili a tutte le categorie merceologiche

Le soluzioni verticali Modula sono un importante alleato indipendentemente da grandezza e settore di riferimento, con impieghi che possono variare di molto: “i nostri prodotti sono trasversali. Ad esempio vengono sfruttati da farmacie e ferramenta che li utilizzano come e veri propri magazzini ma anche da grandissime realtà che riescono a suddividere quantità importanti di moduli tra produzione e distribuzione logistica all’interno della stessa azienda.

Sfruttamento dello spazio, riduzione degli errori, risparmio di tempo e trasversalità, come abbiamo detto sono solo alcuni dei vantaggi delle soluzioni automatiche verticali di Modula. Scegliendo un magazzino dell’azienda con sede a Reggio Emilia si sceglie anche la sostenibilità, come conferma Alice Bellelli: “Modula è anche una soluzione sostenibile visto che consuma pochissima energia dando allo stesso tempo un risultato efficiente.”