― È in partenza la sesta edizione del Master in noleggio di Rental Academy, il percorso dedicato a chi si occupa di noleggio, o vorrebbe farlo, in maniera professionale e proficua

Il noleggio sta vivendo un momento davvero florido. A dirlo sono i dati. Certo è facile rallegrarsi per una crescita avuta sui dati del 2020 (!!!), ma nel comparto del noleggio non è andata proprio così.

Diamo i numeri

Il settore del noleggio di macchine e attrezzature in Italia era già in crescita pre covid, nel 2019 ha segnato infatti un +10,0%.
Anche il 2020, a differenza di moltissimi altri comparti, ha avuto il segno + con una crescita del +1,0%.
Nel 2021 il mercato del noleggio ha colmato la crescita mancata nell’anno più severo della pandemia portando a casa un significativo +20,4%.
E le previsioni per 2022 sono rosee, si parla infatti di un +12,9%.

Ecco perché sempre più professionisti vedono nel noleggio, in particolare di macchine operatrici, da cantiere e piattaforme, un’opportunità di business di cui approfittare, soprattutto ora che i bonus hanno dato una decisa spinta al settore edilizio.

Attenzione ai fuochi di paglia

Il rischio di buttarsi in un’attività in un momento florido è ottenere un successo facile e non strutturarsi bene. La conseguenza più ovvia è arrancare non appena il vento cambia… cioè non avere più argomenti per noleggiare le proprie macchine non appena termineranno gli incentivi o la concorrenza diventerà più competitiva.

La risposta è la formazione

Per questo motivo è importante scegliere di formarsi e rivolgersi a dei professionisti.

La formazione è importante sia per chi si approccia al noleggio dei mezzi da neofita, ma anche per chi lo fa da tempo. Il mercato infatti cambia, ci sono opportunità sempre nuove, tecnologie, metodi diversi. L’aggiornamento è essenziale per continuare ad essere competitivi.

Il Master in noleggio di Rental Academy

A chi si occupa di noleggio, Masi Communication consiglia il Master in noleggio di Rental Academy.

Si terrà online, a partire dal 15 febbraio, è strutturato in 6 giornate formative di 4 ore ciascuna a distanza di circa 15 giorni.

Ogni giornata è un modulo dedicato a un tema:

15 febbraio – Le figure chiave e i processi organizzativi
22 febbraio – Il noleggio nel modello di business aziendale
8 marzo – I clienti del noleggio e le proposte di valore
15 marzo – Il marketing digitale e la vendita del noleggio
5 aprile – Costi ricavi e reddito del noleggio
12 aprile – Creare valore nel mercato col noleggio

Per ulteriori informazioni e iscrizioni: https://rentalacademy.it/master-in-noleggio/

Giunto alla sesta edizione, è uno dei percorsi formativi più apprezzati e di successo.
Rental Academy è una realtà che da sempre si distingue per la capacità di rinnovamento: sa leggere il mercato, comprendere le esigenze degli operatori e strutturare i corsi sulle loro esigenze specifiche.
Non solo.
Sa anche cogliere le opportunità dalle circostanze. In questi due anni di pandemia, nei quali tutte le attività si sono trasferite online, ha proposto svariati approfondimenti per imparare ad utilizzare nuovi strumenti digitali e nuove piattaforme per fare business.

 

Per saperne di più sui dati del noleggio in Italia leggi anche:

Mercato del noleggio: i dati post Covid