Milano, 2/3 dicembre 2021 Connext Premio IXI
Premio Imprese per l’Innovazione:  dopo il successo al Battery Show nuovi riconoscimenti per Flash Battery

Il 2021 di Flash Battery si conclude con un doppio successo:

  • La partecipazione a The Battery Show Europe
  • La consegna del premio Imprese per l’Innovazione

The Battery Show Europe

Flash Battery ha partecipato, dal 30 novembre al 2 dicembre, alla fiera europea The Battery Show, dove ha portato alcuni esempi di batterie al litio di terza generazione customizzate, appartenenti ai settori che oggi sono più pronti per l’elettrificazione.

Per Flash Battery sono stati 3 giorni molto intensi di incontri e relazioni con gli operatori (OEM e produttori di macchine e veicoli industriali) dei principali Paesi europei interessati ad una svolta decisa sulla sostenibilità grazie all’elettrificazione.

Il commento di Marco Righi CEO Flash Battery

“È l’intero contesto di mercato ad essere in evoluzione. Come Flash Battery, infatti, siamo presenti in Europa sia direttamente che grazie alle partnership instaurate con powertrain system integrator di grande esperienza, tra cui Atech GmbH in Germania, Efa France in Francia e Q-Tronic in Benelux. Questi tre mercati, che da soli rappresentano complessivamente più dell’80% del mercato europeo dell’elettrificazione nel comparto delle macchine industriali e dei veicoli elettrici, vedono nell’elettrificazione agricola un trend predominante per il prossimo futuro”.

Premio Imprese per l’Innovazione

Il 3 dicembre Flash Battery è stata protagonista di un altro momento celebrativo del suo successo: la consegna del prestigioso riconoscimento Premio Imprese per l’Innovazione.

Promossa da Confindustria, Associazione Premio Qualità Italia e Fondazione Giuseppina Mai, l’iniziativa aveva già visto il successo di Flash Battery, che per due anni consecutivi si è collocata ai vertici della graduatoria delle imprese italiane in grado di rafforzare le proprie capacità competitive facendo leva sul livello di innovazione raggiunta non solo su prodotto e processo, ma più complessivamente sull’organizzazione e sulla cultura d’impresa.

Nell’ambito della cerimonia di premiazione, il Vicepresidente di Confindustria per Ricerca e Sviluppo, Francesco De Santis, ha ricordato, tra l’altro, che “Confindustria ha sempre riconosciuto e promosso la Ricerca e l’Innovazione come aree di intervento prioritario e questo impegno ha dato i suoi frutti. L’Italia, infatti, è ricca di imprese che riescono ad essere protagoniste a livello internazionale creando occupazione e benessere”.

De Santis ha poi aggiunto che “negli ultimi anni le aziende italiane hanno rafforzato la loro la capacità di tradurre i risultati della ricerca e sviluppo in prodotti, processi e servizi innovativi creando valore aggiunto per le imprese stesse e per il Paese”.

“Siamo orgogliosi e grati per questo riconoscimento – sottolinea Marco Righi, CEO di Flash Battery – perché sottolinea la qualità e l’intensità del lavoro che abbiamo sviluppato anche nella lunga stagione segnata dalla pandemia, investendo e dando priorità ad una ricerca e ad un’innovazione che si traducono in nuovi vantaggi per i nostri clienti, in modalità di produzione responsabili e attente alla qualità del lavoro delle persone e, più in generale, in benefici per l’ambiente”.

Il Premio “Imprese per Innovazione” promosso da Confindustria è il primo in Europa ad aver adottato i parametri dell’European Foundation for Quality Management (EFQM) e partecipa, per la categoria Industria e Servizi, al Premio dei Premi, riconoscimento (anche questo già assegnato a Flash Battery nella precedente edizione) istituito dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri su mandato del Presidente della Repubblica e la cui cerimonia si terrà nel corso del 2022.