• La Germania è il paese con cui sono maggiori gli scambi commerciali del comprato.
      • Il covid si è fatto sentire, ma meno che in altri settori.
      • È un prodotto nel quale le aziende tendono ad acquisire internamente le competenze per farne un servizio di consulenza.

Questi sono solo alcuni degli interessanti spunti contenuti nell’ultima edizione dell’e-book dedicato al comparto scaffalature, disponibile da oggi su TCE Magazine.

L’e-book sul mercato delle scaffalature fa parte di una serie di pubblicazioni, realizzate in esclusiva per TCE Magazine con il Centro Studi ANIMA, che indagano da 3 anni l’andamento di alcuni dei principali mercati della logistica industriale:

carrelli elevatori
sollevamento
scaffalature
gru mobili

Gli e-book già pubblicati sono tutti disponibili nell’area dedicata su TCE Magazine (vai alla sezione e-book), scaricabili da tutti gli abbonati (clicca qui per tutte le info).

La scaffalatura industriale è un prodotto che, per molte aziende, rappresenta un completamento del business. Infatti, soprattutto i fornitori di carrelli elevatori e sistemi per gestione logistica, spesso completano la loro offerta con le scaffalature. La tendenza, come emerge anche dal report, è quella di professionalizzarsi su questo prodotto, anziché affidarsi ad agenti esterni, cosa che aggiunge la possibilità di offrire anche servizi di consulenza specialistica ai clienti.

Per saperne di più sull’andamento di questo interessante mercato e le tendenze in corso, scarica l’e-book.

Leggi anche:

Scaffalature: quali requisiti per l’accesso a Industria 4.0?