― La serie X comprende modelli che vanno da 40 a 100 quintali con un design rinnovato per garantire maggiore semplicità di utilizzo e aumentare le performance

Un design di nuova concezione, molto compatto, che riduce la larghezza del carrello. Guida e controllo più precisi e sicuri, stabilità eccellente. Possibilità di tecnologia al litio. In molti lo stavano aspettando: un nuovo carrello elettrico Hangcha della serie X, con portata 80 quintali, arriverà in Comes, importatrice per l’Italia dei carrelli elevatori del colosso cinese, nei primi giorni di novembre.

Sarà visibile all’interno dello showroom dell’azienda, che la scorsa settimana aveva già portato alcuni dei suoi mezzi in esposizione al Gis di Piacenza. “Approfitto per fare un ringraziamento speciale a tutti quelli che hanno partecipato alla fiera e che sono venuti a trovarci – dice Agostino Falco, A.D. di Comes -. È stata un’importante occasione per tutti. Adesso, stiamo attendendo l’arrivo del nuovo carrello da 80 quintali, che garantisce performance eccezionali e un risparmio assicurato in termini di efficienza energetica”.

Serie X 60 – 100 quintali

Il nuovo 80 quintali fa parte della serie X (che include mezzi elettrici standard o con tecnologia al litio con portate che vanno da 60 a 100 quintali).

Il controller integrato MOSFET ad alta frequenza garantisce una guida e un controllo del sollevamento, fluidi e precisi, con ottime prestazioni in termini di regolazione della velocità e disponendo di funzioni come la frenata rigenerativa, la frenata in inversione di marcia e anti slittamento sulle rampe.

Grazie alla variazione elettronica della velocità di marcia, il mezzo si adatta a diversi ambienti di utilizzo, anche i più complessi. Il motore idraulico ad alta potenza e una pompa silenziosa di grande capacità migliorano la velocità di sollevamento. Ad esempio, un carrello da 80 quintali può arrivare fino a 300 mm/s di velocità massima di sollevamento a pieno carico.

Tecnologia al litio: risparmio energetico

Disponibile anche con batterie al litio, il carrello assicura un grande risparmio dal punto vista energetico e della manutenzione. Il peso del mezzo è contenuto e i consumi in marcia sono bassi. Il  sistema di frenata rigenerativa consente di recuperare energia elettrica e migliora il tempo di utilizzo  dopo una singola carica. Lo stato di carica è consultabile, insieme alle informazioni relative alle prestazioni e alla manutenzione del carrello, nel display multifunzione con schermo a colori installato sul mezzo.

SCARICA LA SCHEDA TECNICA

Serie X 40-50 quintali

Le stesse caratteristiche le ritroviamo nel modello della serie X con portata da 40 a 50 quintali, anche in questo caso un carrello che presenta un design rinnovato, caratterizzato da linee eleganti e morbide, particolarmente lisce e aerodinamiche. Un modello semplice, ma robusto, con un cruscotto compatto.

Per favorire una maggiore stabilità, il motore di trazione è disposto in parallelo, la batteria è nella parte inferiore del telaio, il passo del carrello è aumentato, così come la distanza tra la parte anteriore della forca dall’assale anteriore è stata ridotta.

Comfort

Nell’ottica di garantire una maggiore comodità aglioperatori, lo spazio per le gambe è stato reso più ampio. Il raggio del volante di guida (con posizione regolabile) è ridotto a 300 mm e il sedile può essere regolato sia in avanti che indietro, in modo che chi manovra il mezzo possa farlo nel maggiore comfort possibile.

Sicurezza

L’operatore ha una visuale maggiore grazie al design ottimizzato del montante, al tettuccio di protezione più ampio e al cruscotto  ribassato. Visibilità garantita anche dai fari a Led e dalle luci orientabili e da uno specchietto retrovisore panoramico.

Il sistema di rilevamento intelligente della discesa Soft – Landing consente una discesa ammortizzata dei carichi. Nel momento in cui le forche si trovano tra i 100 e i 60 mm di distanza da terra, la discesa rallenta automaticamente. Questo impedisce alle merci di sbattere al suolo, tutelando sia il carico che la pavimentazione. Il carrello è dotato anche di dispositivi di protezione contro i sovraccarichi.

SCARICA LA SCHEDA TECNICA