― Un ambiente di lavoro pulito è un ambiente di lavoro sicuro e produttivo

Impostare una strategia e delle procedure per il cleaning aziendale, significa fare sicurezza sul lavoro.

Che si tratti di ambienti logistici, uffici, negozi, magazzini… un ambiente di lavoro pulito è anche un ambiente sano e sicuro.

È per questo che investire in pulizia, significa investire nell’efficienza e nella produttività della propria azienda.

Pavimenti puliti per evitare scivolamenti e collisioni
Superfici deterse contro le contaminazioni

I pavimenti

Pavimenti sporchi e passaggi ostruiti da materiale fuori posto o inutilizzato, sono facilmente causa di incidenti, collisioni e rallentamenti operativi.
Macchie e residui di lavorazioni a terra sono inoltre causa di pericolosi scivolamenti da cui possono derivare infortuni anche gravi agli operatori.
Insomma un pavimento sporco è l’anticamera di svariati problemi: disagi al personale, danni alle macchine e alle merci, spese impreviste e fermi forzati.

Le superfici

Inoltre, una pulizia completa degli spazi deve comprendere anche tutte le superfici che, come abbiamo imparato nell’ultimo anno e mezzo, possono essere contaminate da virus o batteri.

I consigli dell’esperto

Vista la rilevanza del tema, abbiamo chiesto consiglio agli esperti del cleaning industriale di IPC Group. Ci hanno spiegato cosa non può mancare in azienda per assicurarsi di avere ambienti salubri, sicuri e produttivi.

È il momento giusto per riflettere su questo tema. Settembre e il rientro dalle vacanze rappresentano infatti un secondo inizio d’anno, periodo ideale per ottimizzare strategie e definire nuove modalità operative.

La tecnologia può sicuramente essere d’aiuto: strumenti professionali, il consiglio degli esperti e una formazione base per applicare le corrette procedure sono un buon punto di partenza.

Vediamo di seguito qualche consiglio più approfondito.

Pulire gli uffici

Per la pulizia dei pavimenti degli uffici è consigliabile dotarsi di una lavasciuga uomo a terra, compatta e maneggevole, in grado di passare facilmente tra sedie, tavoli, mobili e scrivanie.

Se gli spazi non sono molto estesi, in un ufficio può essere utile anche dotarsi di un carrello per la pulizia. Ne esistono di vari tipi e dimensioni, attrezzati con diversi elementi. Sono soluzioni maneggevoli e compatte e consentono di avere a portata di mano, ma in modo molto ordinato, tutto ciò che serve per pulire.

Per passaggi ancora più veloci, IPC propone diversi sistemi di pulizia professionale manuale, ideali per gli uffici, anche per i pavimenti in resina e linoleum. Triggy ad esempio ha l’aspetto e la maneggiabilità di una semplice scopa, invece è dotato di un serbatoio da un litro (o 500 ml) e un manico ergonomico che consentono di lavare i pavimenti in maniera efficacie e veloce, senza l’ingombro del secchio.

Quando si pulisce servendosi di panni, mop e frange, è necessario ricordarsi di cambiarli spesso e lavarli almeno a 60 gradi, oppure con prodotti dedicati.

Negli uffici è importante che le pulizie annoverino anche le superfici: tastiere, scrivanie, schermi, mouse, telefoni, sedie… tutti oggetti che vengono quotidianamente maneggiati.

Aree commerciali e magazzini

Magazzini e aree commerciali sono ambienti caratterizzati dal passaggio di molte persone.
La pulizia deve quindi rispettare almeno 2 esigenze:

  • Avere un occhio di riguardo per tutti gli elementi che vengono spesso toccati e presi in mano
  • Lasciare i pavimenti più asciutti possibile per scongiurare il pericolo di scivolamento

Nel primo caso, uno strumento che assicura una pulizia profonda, è senza dubbio il generatore di vapore.
La temperatura raggiunta dall’acqua che viene erogata sotto forma di vapore, è garanzia di una pulizia sicura, anche su superfici che vengono spesso manipolate: impugnature e maniglie, scaffali, bilance, casse, dispenser, nastri trasportatori…
Inoltre i generatori di vapore consentono di raggiungere elevati livelli di pulizia in modo naturale, anche senza ricorrere a detergenti.

Per quanto riguarda invece il pericolo di scivolamento, che si tratti di uffici o aree commerciali, è utile dotarsi di una lavasciuga pavimenti. Il loro plus è che lasciano il pavimento asciutto oltre che pulito, aspetto da non sottovalutare in ambienti dove transitano persone che rischierebbero di scivolare.
La lavasciuga pavimenti aumenta l’efficienza delle attività di pulizia, è disponibile in tantissimi modelli, basta scegliere quella che si addice di più alle proprie esigenze di spazio e di pulito.

Infine, per la pulizia dei pavimenti nei magazzini e nelle aree produttive, potrebbe essere indicata una spazzatrice, macchina adatta anche in ambienti outdoor.

Per concludere, ma non meno importante, ricordiamoci dell’igiene delle mani. Nell’ultimo anno e mezzo abbiamo imparato quanto importante sia avere le mani pulite, soprattutto quando si condividono spazi e oggetti. Per aiutare il personale a prendere questa buona abitudine, è utile dotare l’azienda di dispenser per l’erogazione di detergenti e salviette. La gamma proposta da IPC è davvero vasta e comprende anche modelli “touchless”.

È bene riflettere su questi consigli perché, parlando di soluzioni per la pulizia, stiamo in realtà parlando di azioni concrete di rispetto e attenzione verso collaboratori e clienti, che saranno ricambiate con fiducia e fedeltà.

Contatti

IP Cleaning Srl Viale Treviso, 63, 30026 Summaga di Portogruaro (VE)
IPC Tools S.p.A. Via dell’Artigianato II, 1, 35010 Villa del Conte (PD)
Contatta IPC
Scheda aziendale