― Il nuovo carrello garantisce processi di movimentazione rapidi e sicuri tra le corsie strette, grazie alla sua estrema compattezza e ai sistemi di assistenza

Un trilaterale compatto che garantisce processi di movimentazione rapidi e sicuri, anche tra le corsie più strette. E’ il nuovo commissionatore NXV di Still, con capacità di carico fino a 1,5 ton, che consente operazioni di carico e scarico veloci e in totale sicurezza fino a 13,8 metri di altezza. E che, grazie al suo design modulare, può essere configurato in modo specifico per soddisfare le più diverse esigenze aziendali.

Alla Bad Heilbrunner GmbH & Co. KG, azienda bavarese produttrice di tisane medicinali, un test pratico ha convinto la società tedesca ad inserirlo da subito nella sua flotta. I collaudatori, oltre alla compattezza e all’affidabilità del mezzo, hanno apprezzato le componenti ergonomiche come la regolazione graduale del sedile – con tecnologia di inclinazione opzionale – e della pedana, insieme alla possibilità di adattare tutti gli elementi di comando alle esigenze del conducente. Caratteristiche che rendono il carrello particolarmente confortevole, garantendo un’eccellente visuale delle punte delle forche in fase di stoccaggio.

Ma è con i sistemi di assistenza intelligenti come l’OptiSpeed, che adatta la velocità all’angolo di curvatura e si garantisce la stabilizzazione attiva del carico (ALS).
I processi di movimentazione merci non sono mai stati così sicuri ed efficienti.
Con ALS, infatti, è possibile aumentare la capacità di movimentazione fino al 5% e il sistema gestisce automaticamente anche la profondità dello stoccaggio.

Invece, il laser posto sul montante semplifica l’avvicinamento orizzontale alla scaffalatura: quando il puntatore è allineato al segnale corrispondente, il carico viene sollevato all’altezza giusta in modo rapido e semplice.
Tutto viene monitorato dalla telecamera montata tra le forche, che trasmette l’immagine al monitor del conducente offrendo così una visibilità ottimale durante il prelievo della merce.
Le grandi capacità tecniche dell’NXV vengono esaltate pienamente anche in combinazione all’iGo pilot, interfaccia di navigazione che interagisce con il magazzino. Infatti, il carrello NXV comunica con il sistema di gestione e unisce i vari processi: nel momento in cui l’operatore riceve un ordine di trasporto, il veicolo conosce già la posizione di stoccaggio nello scaffale a cui deve avvicinarsi, facendosi strada autonomamente tra le corsie ed eliminando così la possibilità di prelievi errati.

La struttura trilaterale del montante dell’NXV, orientabile e girevole, è adatta a prelevare quasi tutti i tipi di pallet e permette di trasferire i supporti di carico su un sistema di trasporto. Le sue dimensioni molto ridotte consentono di sfruttare in modo ottimale tutti gli spazi di un magazzino a scaffalature verticali.
I pallet possono essere prelevati in modo semplice sia a destra sia a sinistra della corsia, senza bisogno di ruotare l’NXV. Insieme alla stabilizzazione attiva del carico, il meccanismo trilaterale rende lo stoccaggio e il prelievo più comodo, veloce e preciso.
Un ulteriore miglioramento è rappresentato dall’automatizzazione dei movimenti in fase di carico e prelievo: grazie alla semi-automazione il carrello raggiunge automaticamente la corretta posizione di carico o prelievo annullando quindi il rischio di errori.

Dotato di tecnologia Li-Ion, la lunga durata delle batterie agli ioni di litio e la possibilità di fare ricariche intermedie, garantiscono un uso flessibile del mezzo che può quindi lavorare su più turni.
Le batterie al litio, esenti da manutenzione, riducono i costi operativi e le emissioni di CO2 comportando un minore impatto ambientale.