La pulizia in un magazzino è essenziale. RCM consiglia le migliori tecnologie per procedere in maniera rapida ed efficacie

L’efficacia e la rapidità delle operazioni di pulizia nei magazzini e nelle zone di stoccaggio sono da sempre un’esigenza importante; con l’esplosione degli e-commerce e con la pandemia, ancora di più.

L’e-commerce ha accorciato la distanza tra il prodotto e il cliente finale: spesso infatti il prodotto arriva al cliente direttamente dal magazzino, senza passare per il negozio. Questo fa si che il prodotto debba essere in buone condizioni anche da imballato.

La pandemia poi ha alzato gli standard del cleaning, introducendo nuove esigenze di sanificazione, disinfezione e pulizia.

Effettuare le operazioni di pulizia nei magazzino con l’ausilio di lavapavimenti e spazzatrici è già un buon modo per essere efficaci e rapidi e mantenere le superfici pulite, evitando che sporco e detriti causino fermi di produzione, rallentamenti nelle attività programmate, incidenti.

Nonostante la rilevanza delle attività di pulizia, è importante però anche che esse non interferiscano con l’operatività del magazzino.

Per capire come conciliare tutte queste esigenze abbiamo parlato con RCM, che dal 1967 progetta, produce e distribuisce in tutto il mondo macchine per la pulizia industriale e urbana.
L’Azienda, comprendendo le esigenze del settore, ha sviluppato una linea di prodotti dedicati alla logistica, per la pulizia di aree di stoccaggio, magazzini, capannoni…

Le risposte di RCM per la logistica

GUIDA FACILE A PROVA DI NON ADDETTO AI LAVORI

Le lavapavimenti e le spazzatrici RCM per il settore logistico sono dotate di guida facile.

Le operazioni di pulizia del magazzino infatti, spesso vengono fatte da personale non specializzato. Con la guida facile operai e magazzinieri possono usare facilmente una macchina professionale, anche da non addetti ai lavori.

La guida anteriore è un ulteriore accorgimento che rende la macchina più sicura.

MACCHINE COMBINATE PER PASSARE UNA SOLA VOLTA

Per velocizzare le operazioni di pulizia è consigliabile utilizzare macchine combinate, cioè che eseguono più operazioni di pulizia in una sola passata.

RCM propone nelle sue lavapavimenti un sistema di lavaggio con rulli combinato lavante-spazzante: allo stesso tempo lava e raccogliere i piccoli detriti, in particolare i frammenti di pallet molto comuni nei centri logistici.

Le spazzole a rullo delle lavapavimenti, oltre a rimuovere lo sporco, lo raccolgono nell’apposito serbatoio.
I rulli nella maggior parte dei casi hanno setole di polipropilene (PPL).
In caso di polvere fine, le setole possono essere, sempre in PPL, ma più sottili.
Ideali per pavimenti industriali, grezzi e magari con sporco tenace, sono i rulli con setole in misto acciaio o tynex, materiali molto abrasivi.

Per le superfici più delicate (ma non è il caso delle pavimentazioni dei centri logistici), le setole possono essere anche in materiale naturale (tampico).

SPAZZOLE LATERALI PER PULIRE A RIDOSSO DEGLI SCAFFALI

Per pulire in una sola passata è necessario che, quella passata, sia impeccabile!
Per fare ciò RCM ha dotato le sue macchine di tecnologie e soluzioni adatte.
Ad esempio la spazzola laterale che permette di spazzare a ridosso delle scaffalature e a volte anche qualche centimetro sotto.

La spazzola laterale (detta a tazza) sporge dai lati della lavasciuga pavimenti.
È utile soprattutto per pulire lungo i bordi, a ridosso dei muri ma soprattutto degli scaffali. Grazie alla sua forma e al suo posizionamento riesce a spostare lo sporco al centro della macchina, dove viene raccolto.

Le motoscope RCM sono dotate di Dust Buster, il sistema brevettato da RCM che aspira la polvere sollevata dalle spazzole laterali quando sono in fase di lavoro.

Questo tipo di spazzole è indispensabile per tenere pulito un magazzino. È infatti possibile rimuovere ogni residuo di sporco che si addossa lungo i muri o che si accumula tra la corsia e lo scaffale.

Come optional anche le lavapavimenti spazzanti TERA e ICON sono dotate di spazzole laterali.

Lavapavimenti TERA

La lavapavimenti TERA è la soluzione di RCM per la pulizia di grandi superfici.
Disponibile in diverse versioni (con pista di lavaggio da 1100 e 1300 mm con spazzole a disco od a rullo), ha programmi personalizzabili ed è rispettosa dell’ambiente.

Si presta al lavaggio di grandi superfici perché ha molta autonomia: serbatoio soluzione da 280 litri e batteria 36V 525Ah. Inoltre ha grandi ruote e una struttura robusta adatta agli ambienti più difficili.

Il gruppo spazzante (optional) consente di spazzare piccoli detriti e lavare in un solo passaggio.

Lavapavimenti ICON

La lavapavimenti ICON è la soluzione di RCM per la pulizia di superfici medie e grandi, adatta anche in ambienti ingombri.
È dotata di 2 programmi di pulizia caratterizzati da una lunga autonomia delle batterie, riduce i consumi di acqua e detergente.
Il controllo dei parametri di lavoro garantisce una costante qualità di pulizia.

Anche ICON è disponibile in tre versioni: con pista di lavaggio da 1000 mm con spazzole a rullo e da 900 e 1000 mm con due spazzole a disco.

È silenziosa e sicura con la luce led anteriore di segnalazione, ciò consente di lavorare con discrezione, anche tra le persone, senza intralcio all’operatività.

Scopri di più su www.rcm.it