In questi mesi sono stati tanti gli investimenti per la realizzazione di nuove tecnologie e nuovi prodotti per il contenimento della pandemia. La prossima edizione di ISSA Pulire rappresenta una vetrina per tutto questo carico di innovazione, tecnologie, competenze e procedure

ISSA PULIRE 2021, a Verona dal 7 al 9 settembre, sarà il primo evento importante sul cleaning post pandemia, il primo a riunire tutta la filiera del cleaning professionale.

Lo scorso 19 maggio si è tenuta online una conferenza stampa che ha annunciato le prime novità dell’evento. Qui sopra è disponibile la registrazione.

Ad aprire la conferenza stampa John Barrett, Executive Director ISSA, che ha sottolineato come, in questi mesi, sia accaduto qualcosa di importante nel comparto cleaning. Cos’è accaduto? Tanti investimenti: risorse, tempo, denaro, competenze… tutto  per la realizzazione di nuove tecnologie e nuovi prodotti per il contenimento della pandemia. La prossima edizione di ISSA Pulire rappresenta una vetrina per tutto questo carico di innovazione, tecnologie, competenze e procedure che, in questi mesi, il comparto ha messo sul campo per combattere la pandemia.

In questi mesi infatti, come ha ricordato Toni D’Andrea, CEO di ISSA PULIRE NETWORK SRL, il settore del pulito professionale sono ha intercettato nuove esigenze, ha pensato nuovi prodotte e nuovi servizi, nuovi modelli di business. “Sono stati riscoperti nuovi valori, come la sicurezza, la salubrità, l’igiene, la responsabilità, la conformità, l’accessibilità…”

ISSA Pulire si propone quest’anno come luogo d’incontro per tutta la filiera, allargandosi anche al mondo dei servizi. “Non più solo macchine e prodotti – ha spiegato D’Andrea – ma anche servizi: quel mondo intangibile che vogliamo rappresentare attraverso la competenza, la conoscenza e la professionalità che spesso vengono ignorate, diventando oggetto di trattative infinite al ribasso”.

ISSA Pulire sarà il luogo da dove le imprese, tramite le loro competenze, possono comunicare al mondo che esiste una soluzione alle pandemie.

Le competenze avranno un ruolo centrale nelle fiera, un vero e proprio palco di cui saranno protagoniste: l’ISSA PULIRE THEATRE.

ISSA PULIRE THEATRE è un allestimento di 4 set permanenti nei quali verranno ricreate alcune ambientazioni riferite ai luoghi dell’accoglienza, della fruizione, del transito e dell’attesa:

  • una cucina professionale
  • una camera d’albergo
  • un’area pubblica
  • una camera operatoria

All’interno di ogni set si svolgeranno seminari e dimostrazioni a cura delle più importanti Imprese di Servizi e di Facility Management e associazioni di categoria. Questi attori condivideranno le loro esperienze, frutto di anni di lavoro sul campo, e mostreranno la loro professionalità nella risoluzione di problemi, su procedure e processi, su strumenti e attrezzature per elevare e diffondere i contenuti della qualità e della sicurezza nell’erogazione del servizio.

Stefania Verrienti, Direttore AFIDAMP, ha detto: “Ripartiamo con una nuova consapevolezza: mai come in questo momento il nostro comparto è percepito in modo prezioso e necessario”.

Andrea La Guardia, Presidente ONBSI, ha aggiunto che la filiera ha bisogno di incontrarsi dal vivo e “non è un caso se è proprio una fiera del nostro settore a ripresentarsi per prima in presenza. Tutti i protocolli di sicurezza contengono tra i primi punti la sanificazione, a prova che il nostro settore ha un ruolo fondamentale per la ripresa del paese”.

Come partecipare a ISSA Pulire

Come visitatore

Come espositore

Fiera sì ma in sicurezza: ISSA PULIRE si svolgerà nel quartiere fieristico accreditato GBAC Stat