Lavapavimenti e spazzatrici, ma non solo. Strumenti utili per la pulizia quotidiana e straordinaria: RADAR per controllare le macchine a distanza con e i sistemi green di RCM per pulire rispettando l’ambiente

Come in tutte le altre attività, la pulizia dei pavimenti è un’importante fattore di efficienza anche nelle aree di stoccaggio e movimentazione delle merci

  • contribuisce a mantenere ordine
  • elimina la polvere dagli oggetti stoccati
  • rende più sicuro l’ambiente di lavoro

Meglio farla con una lavapavimenti che faccia risparmiare tempo, denaro, acqua, detergente e che sia sempre sotto il tuo controllo.

RCM, che dal 1967 progetta, produce e distribuisce in tutto il mondo macchine per la pulizia industriale e urbana, presenta alcune delle sue soluzioni più interessanti a servizio del cleaning, in particolare in due ambiti:

Nel controllo da remoto

RADAR controlla da remoto la macchina per pulizia (al pari delle flotte di carrelli elevatori e transpallet).

RADAR si presenta come una pagina web tramite cui è possibile:

  • individuare la macchina e l’operatore
  • segnalare problemi tecnici
  • verificare l’uso effettivo della macchina
  • programmare interventi di manutenzione
  • proteggere la macchina da possibili furti

Oltre al monitoraggio quotidiano dell’operatività, il sistema RADAR di RCM fornisce tanti dati per programmare le operazioni di pulizia nella maniera più adatta alle esigenze dello spazio a disposizione, migliora la performance della macchina allungandone la vita media.

La funzione GEOFENCE infatti consente di definire l’area di lavoro e localizzare le macchine.

Se le macchine risultano essere fuori dall’area prestabilita viene inviato un messaggio segnalando un’anomalia nell’utilizzo o il pericolo di furto.

RADAR è uno strumento importante per avere sempre sotto controllo la flotta quando si tratta, ad esempio, di organizzare e gestire un parco macchine con spazzatrici o lavapavimenti posizionate su vari cantieri.

RADAR è molto semplice da utilizzare: si tratta di un portale web raggiungibile da qualunque dispositivo multimediale dotato di un sistema GPS e collegamento dati GPRS.

Permette di monitorare da remoto dati come:

  • la posizione della macchina
  • lo stato di carica delle batterie
  • i valori di consumo dei motori
  • gli allarmi
  • la prova l’avvenuto servizio svolto

Nell’impatto ambientale

  • GO GREEN, il programma particolarmente adatto per le di operazioni di pulizia di mantenimento, fa lavorare la lavapavimenti riducendo al minimo i consumi.
  • MY: un programma di pulizia che automatizza diverse operazioni riducendo quindi i tempi di lavoro e aumentando la produttività.
  • AQUASAVER: impostazione per utilizzare la lavapavimenti utilizzando la minima quantità di acqua necessaria per garantire ottimi risultati.
  • DETERSAVER: impostazione (optional) per controllare l’erogazione di detersivo utilizzandone la giusta quantità, senza sprechi di risorse e a tutela dell’ambiente.

Un esempio:

Nella gamma RCM, GIGA è sicuramente una delle lavapavimenti professionali con un minor impatto ambientale.

Con diversi programmi di lavaggio riduce il consumo di acqua e prodotti chimici e aumenta (fino a 6 ore) l’autonomia della batteria

Compatta e agile, è adatta a tutte le aree di medie dimensioni e progettata per lavorare anche in presenza di persone.

È silenziosa (61 dB) e lascia il pavimento perfettamente asciutto, anche in curva, scongiurando rischi di scivolamento.

Scopri di più su www.rcm.it