― Mettereste al centralino della vostra Azienda qualcuno che non sa rispondere in modo corretto? Che non conosce voi e i vostri servizi? Che non è in grado di dare indicazioni chiare? Certamente no! Ecco perché è importante scegliere con attenzione da chi farsi fare il sito aziendale.

Per un’Azienda il sito internet è come fosse un una seconda sede, con la stessa importanza della prima e l’unica differenza di essere virtuale.

Il sito deve essere accogliente verso i clienti e, allo stesso tempo, parlare dell’Azienda. Deve essere ordinato, in modo da trovare velocemente le informazioni cercate ed essere così efficiente.

Deve essere personale e parlare dell’Azienda, ma lo deve fare in maniera funzionale, rivolgendosi al cliente che ne è il fruitore.
Il cliente infatti, esattamente come quando ci telefona o passa in sede, approda sul nostro sito solitamente con un quesito a cui rispondere o un problema da risolvere.

Mettereste al centralino della vostra Azienda qualcuno che non sa rispondere in modo corretto? Che non conosce voi e i vostri servizi? Che non è in grado di dare indicazioni chiare?
Certamente no!
Ecco perché è importante scegliere con attenzione da chi farsi fare il sito aziendale.

Di seguito qualche riflessione per aiutarti a scegliere bene!

  1. Non improvvisare!

    Affidarsi a parenti e amici che si arrangiano al pc e smanettano con disinvoltura (tutti abbiamo il nostro nerd di fiducia), ha l’innegabile vantaggio di essere economico, a volte addirittura gratis! Ma siamo sicuri che sia davvero a costo zero?

    Non stiamo parlando di un blog personale, stiamo parlando del sito aziendale: deve essere funzionale, veloce, bello, dinamico e aggiornabile rapidamente.

  2. Conoscenza del settore

    Le agenzie web, in grado di mettere in piedi un sito, così come i free lance, sono innumerevoli. Non tutti però hanno lavorato, o lavorano abitualmente, con aziende del tuo settore. Non è un aspetto secondario.

    Ogni settore infatti, anche se ha bisogno dello stesso prodotto (in questo caso un sito web) ha delle esigenze peculiari. Lavorare con qualcuno che già conosce le tue è un vantaggio innegabile.

  3. Poniti un obiettivo

    Porsi degli obiettivi significa ottimizzare al meglio lo strumento per raggiungerli. Il sito web inoltre, come tutti gli strumenti di marketing e comunicazione digitale, a differenza di quelli tradizionali, ha il plus di poter monitorare molto facilmente i dati.
    Ecco perché è importante, prima di iniziare a realizzare il proprio sito web, chiedersi: cosa voglio ottenere da questo strumento?

    Le esigenze possono essere diverse (trovare clienti, far parlare di me, far conoscere il mio nuovo servizio, ottenere un database di utenti interessati alla mia realtà…) e variare nel tempo, è importante però avere sempre chiaro l’obiettivo per il quale stiamo lavorando.

  4. La messa online del sito non è il traguardo ma l’inizio

    Il nostro sito web non è un’isola. Un tempo bastava esserci, ora non è più così.

    Fare delle azioni per portare le persone nel nostro sito, ha la stessa importanza di mettere in piedi il sito stesso. Ecco perché, una volta che il sito è online, è importantissimo lavorarci: tenerlo aggiornato e vivo, collegarlo a piattaforme di riferimento, creare link dai social e magari anche da realtà più grandi della nostra, in grado di portarci traffico e utenti.

Ora quindi viene la domanda più importante: a chi rivolgersi?

Se il tuo settore è la logistica, il sollevamento o il cleaning, e vuoi un sito web, contatta Press2B per il tuo sito web: strumenti semplici e dal design di tendenza.

Guarda il sito di chi ci ha già scelto Press2b!

Gli inserzionisti di tuttocarrellielevatori.it, con il sito realizzato da Press2B, hanno la possibilità di avere la propria sezione degli annunci dell’usato, sempre aggiornata. In questo modo il sito sarà dinamico, rispondente alle esigenze degli utenti, con offerte sempre nuove e interessanti, attrattive per i clienti… oltre che totalmente personalizzato!

Per saperne di più info@press2b.it