― TRUMPF integra i sistemi di trasporto a guida automatica nella produzione di lamiere dei propri clienti. La fusione del know-how di entrambe le aziende garantisce un flusso di materiali più efficiente negli ambienti di produzione collegati in rete

Gli esperti nell’automazione globale Jungheinrich e l’azienda high-tech TRUMPF uniscono competenze ed esperienza per creare soluzioni di intralogistica per la produzione di lamiere collegata in rete.

Un accordo che vede Jungheinrich fornitore di carrelli a guida automatica in grado di trasportare autonomamente le parti in lamiera tra le varie macchine utensili e le posizioni di stoccaggio. TRUMPF invece sarà fondamentale nel fornire il proprio software di controllo della produzione TruTops Fab, rendendo più efficienti i processi logistici e supportando i clienti con consulenza individuale, messa in servizio, formazione in grado di integrare i sistemi di trasporto autonomi.

Siamo lieti che due aziende tedesche affermate come TRUMPF e Jungheinrich si siano unite per costituire una partnership tecnologicamente all’avanguardia. Lavoreremo insieme per fornire soluzioni di digitalizzazione orientate al futuro per i produttori di lamiere. La riorganizzazione dei processi logistici si tradurrà in un significativo aumento dell’efficienza nel settore della produzione di lamiere”, ha affermato Thomas Schneider, amministratore e responsabile del reparto ricerca e sviluppo di TRUMPF macchine utensili.

Grazie a questa sinergia, i vantaggi per Jungheinrich saranno rilevanti, come ha spiegato Markus Heinecker, Vicepresidente Corporate Automated Systems AGV.
Con questa partnership, portiamo le nostre soluzioni logistiche direttamente negli stabilimenti di produzione dell’industria manifatturiera di tutto il mondo. I produttori di lamiere non dovranno più passare da un sistema tecnologico all’altro, ma riceveranno una soluzione integrata da un unico fornitore“.

Un legame tra le due aziende che si rinnova. La partnership si era infatti già dimostrata validissima negli stabilimenti Smart di TRUMPF a Chicago e a Ditzingen.
Qui, le operazioni di trasporto in principio manuali sono state automatizzate, consentendo una riduzione notevole anche dei tempi di stoccaggio.

Il flusso di materiali si velocizza a vantaggio della produzione

Il software di produzione TruTops Fab per veicoli a guida automatica assegna la priorità agli ordini di trasporto sulla base del programma di produzione e inoltra questi ordini in tempo reale al sistema di trasporto Jungheinrich. Il risultato è un flusso di materiali più efficiente nel processo di produzione delle lamiere.
Unendo il nostro know-how e le nostre competenze tecniche, siamo in grado di rispondere al meglio alle esigenze sempre più complesse dei nostri clienti. In qualità di specialista di sistemi logistici, Jungheinrich completa in modo ideale le nostre soluzioni di fabbrica intelligenti“, dice Schneider.

Le posizioni di arrivo e partenza dei carrelli sono docking station che vengono posizionate in prossimità delle macchine utensili o all’interno del magazzino.
Dotate di sensori capaci di rilevare digitalmente i dati di tutti i processi logistici coinvolti nella produzione delle lamiere, ad ogni consegna di europallet che va dal veicolo a guida automatica ad una macchina di punzonatura, taglio laser, piegatura o saldatura laser, questa informazione viene segnalata in automatico alla postazione di lavoro dell’operatore responsabile della macchina utensile interessata.

Inoltre, i carrelli garantiscono che i pallet siano disponibili per il carico di pezzi o materiali per la fase successiva del processo, lasciando l’operatore libero dai compiti logistici e concentrato sul lavoro alla macchina.
Ma, se necessario, potrà avere una visione d’insieme di tutta l’intralogistica attraverso l’utilizzo di un semplice tablet.

 

TRUMPF offre soluzioni di produzione nei settori della tecnologia laser e delle macchine utensili. L’azienda sta implementando il collegamento in rete digitale dell’industria manifatturiera offrendo consulenza, piattaforme e software. Leader tecnologico e di mercato nelle macchine utensili per la lavorazione flessibile della lamiera e nella tecnologia laser industriale, Trumpf ha oggi oltre 70 filiali e 14.300 dipendenti e genera un fatturato di circa 3,5 miliardi di euro.