Un intero dispiegamento di squadre per pulire e disinfettare tutti i mobili, i corrimano, le maniglie, gli interruttori della luce. Per un totale di mezzo milione di dollari. Tanto è costata la pulizia e disinfezione della Casa Bianca, che è stata effettuata nei giorni scorsi prima dell’inaugurazione seguita all’elezione di Biden come nuovo presidente degli Stati Uniti.

A rivelarlo è il Cleaning & Maintenance Management, che ha spiegato che un’impresa che opera nel campo della pulizia professionale si è occupata anche di fornire un servizio di nebulizzazione disinfettante per ripulire l’aria da eventuali goccioline ancora presenti. Già la CNN, infatti, aveva rivelato che c’erano state tre epidemie di Covid alla Casa Bianca negli ultimi tempi.

Vediamo, nel dettaglio, quali sono state le spese per la pulizia professionale e disinfezione della Casa Bianca.

  • Per l’inaugurazione: 127mila dollari
  • Pulizia delle moquette: 44mila dollari
  • Sostituzione delle moquette e realizzazione di nuovi pavimenti: 115mila dollari
  • Pulizia delle tende nell’ala est e nell’ala ovest: 29mila dollari
  • Pittura e rivestimenti dei muri: 53mila dollari
  • Rimozione dei rifiuti: quasi 38mila dollari
  • Pagamenti degli straordinari per i traslocatori: 55mila dollari

Fonte: Cleaning & Maintenance Management