Il carrello termico EFL302 convertito alla tecnologia agli ioni di litio di Ep rivoluziona il settore della movimentazione
― Ideale per operare anche in ambienti complessi, tecnologia agli ioni di litio per risparmiare sui costi e sulla manutenzione e massima attenzione al comfort e alla sicurezza dell'operatore

Grandi ruote superelastiche per operare a un’altezza maggiore, batterie al litio e motore elettrico per abbattere i costi energetici e componenti semplici per ridurre al minimo le spese di manutenzione. L’EFL302 progettato da Ep Equipment ha tutte le caratteristiche che lo rendono uno dei carrelli elevatori più innovativi in circolazione.

La sua versatilità, unita alle sue qualità tecniche e al suo prezzo competitivo, lo rende il macchinario ideale sia per uso interno che esterno, con diverse tipologie di applicazione: dalla movimentazione nel mondo della logistica a quello delle costruzioni, fino all’industria delle bevande e non solo.

Si tratta di un carrello elevatore termico che è stato convertito alla tecnologia agli ioni di litio – spiegano dall’azienda -. Un macchinario unico, che combina i vantaggi dei carrelli IC a quelli degli elettrici”. Le batterie e il caricabatterie sono inclusi e i principali benefici di questa trasformazione sono l’aumento della sicurezza del mezzo, l’abbassamento dei consumi e la riduzione della necessità di manutenzione.

Le caratteristiche tecniche

Tra le più importanti qualità del carrello elevatore EFL302 ci sono:

  • Le ruote in gomma piena superelastiche di grandi dimensioni che consentono di operare a un’altezza da terra più elevata e di muoversi in maniera sicura anche in ambientazioni più complesse, come strade sconnesse
  • Il telaio robusto
  • Le componenti semplici, che favoriscono un miglioramento nella semplicità di funzionamento e contribuiscono a rendere la manutenzione low cost
  • L’alzata delle forze arriva a 4.800 millimetri
  • Il traslatore integrato
  • Le forche misurano 1.200 millimetri
  • È dotato di un kit di luci e fari da lavoro a Led, volti al risparmio energetico e che rendono le operazioni di movimentazione più sicure anche in ambienti più bui
  • Il comfort e la sicurezza dell’operatore sono garantiti da una cabina agevole e spaziosa con un sedile ammortizzato
  • Sono presenti un vetro anteriore e un tettuccio
  • Il carrello è dotato di OPS (Operator presence System), che lancia un alert acustico se l’operatore non si trova in posizione corretta
  • C’è la possibilità di controllare il macchinario da remoto ottimizzando tempi e risorse

Insomma, un carrello elevatore destinato letteralmente a rivoluzionare il settore della movimentazione che, mai come ora, rivolge la sua massima attenzione all’ottimizzazione delle risorse, dei tempi di lavoro e delle spese di manutenzione.

www.kfeforklift.com