Mitsubshi Forklift presenta i nuovi transpallet elettrici uomo a bordo rispondendo alla necessità di un mercato che richiede sempre più performance ed ergonomia di lavoro.

L’obiettivo di Mitsubishi è quello di fornire ogni possibile soluzione per le diverse abitudini e necessità dell’operatore. Sono disponibili 3 versioni di base:

  • con pedana ripiegabile e barre laterali
  • con piattaforma operatore fissa e ingresso posteriore
  • con piattaforma operatore fissa e ingresso laterale

Il transpallet con pedana trova il suo maggiore utilizzo in piattaforme logistiche dove è sottoposto a carichi di lavoro gravoso in condizioni di pavimento non sempre ottimali. Ecco perché i progettisti hanno pensato a soluzioni innovative per ammortizzare le sollecitazioni in ribalta, citiamo per esempio le ruote asimmetriche: con questo accorgimento vengono smorzati i colpi permettendo ad una singola ruota per volta di superare eventuali dossi.
E’ anche disponibile come opzione il sistema “easyRide” che permette all’operatore di regolare elettricamente in maniera personalizzata lo smorzamento e l’assorbimento delle sollecitazioni della pedana.

Su misura

Per garantire il massimo della compattezza, lo chassis è dimensionato in funzione del tipo di batteria ed è così possibile scegliere tra 3 versioni per ogni modello: Mini, Junior e Senior. Abbiamo cosi una gamma composta da 3 modelli base disponibili in 3 versioni diverse e con portata di 2000 o 2500 kg.  Nel complesso Mitsubishi offre 18 diverse varianti.

Aderenza al pavimento

Per garantire la migliore trazione e stabilità nei nuovi modelli Premia Em è stato applicato il sistema “DriveSteady” . Maggiore è il peso, maggiore è il carico che viene dato alla ruota trazione. Inoltre la tiranteria delle forche è controllata da un bilanciere proporzionale garantendo stabilità al carico e nelle curve.

Il timone di guida e sterzo

Tutti comandi a portata di dito e sdoppiati per consentire l’utilizzo da entrambe le mani. Sono stati scelti pulsanti di grandi dimensioni per l’uso con guanti mantenendo nel contempo la sensibilità al tocco.
E’ disponibile una versione con timone con riduzione dello sforzo per ridurre l’affaticamento e due versioni con servosterzo: una con timone tradizionale e l’altra con timone corto.

Elenchiamo alcune altre caratteristiche di rilievo:

  • Freno di stazionamento automatico
  • 3 modalità di guida: PRO, ECO e Easy. Ogni utilizzatore può scegliere l’impostazione preferita.
  • Chassis impermeabile
  • Accesso tramite codice PIN. In questo modo si impedisce l’utilizzo a chi non è autorizzato.
  • Paratie laterali regolabili: nella versione con paratie potete regolare l’altezza per meglio adattarla all’operatore.
  • Pedana in ghisa per garantire sicurezza e minime rotture.

La nuova gamma di transpallet incontrerà il consenso degli operatori e dei clienti in quanto risponde ai criteri di qualità e affidabilità che sono sinonimo del marchio Mitsubishi.

https://www.mitsubishicarrelli.com/