STILL: l'elettrico green per la logistica di Sofidel
― La multinazionale che produce carta tissue per uso domestico e igienico sostituisce la sua flotta di termici con l'elettrico Still, garanzia di efficienza e eco-sostenibilità

E’ uno dei leader mondiali nel mercato della produzione di carta tissue per uso igienico e domestico a scegliere l’affidabilità, l’efficienza e l’eco-sostenibilità grantita da Still. Il Gruppo Sofidel, che ha sede a Porcari, in provincia di Lucca, con 17 società attive in Europa e negli Stati Uniti, sostituirà tutti i suoi carrelli termici all’interno degli stabilimenti produttivi e magazzini.

Dal 1966, il Gruppo Sofidel coordina le attività delle società satellite, in grado di produrre oltre 1,3 milioni di tonnellate di carta l’anno, impiegando circa 6400 addetti.

Si rinnova quindi la grande sinergia tra Still e Sofidel, che vanta una partnership trentennale cresciuta anche grazie al concessionario Baroncini di Livorno, che segue il cliente.

Sono circa 160 i carrelli Still su cui Sofidel fa affidamento per la sua operatività in Italia. Una flotta composta prevalentemente da frontali elettrici RX 20 e RX 60, indispensabili per tutte le fasi di lavorazione: dalla movimentazione della materia prima allo stoccaggio del prodotto finito e al carico.

La maggior parte dei carrelli che compone la flotta è stata dotata di un equipaggiamento ad hoc, studiato per sulle specifiche esigenze dell’industria cartaria, tra cui pinze per la movimentazione delle balle di cellulosa e per le bobine di carta. Inoltre, su esplicita richiesta del Gruppo, che ha a cuore la salvaguardia dei propri operatori, ogni carrello Still fornito è stato equipaggiato con le migliori ed avanzate dotazioni di sicurezza, tra cui la Safety Light, in grado di segnalare la vicinanza del mezzo o il sistema di prevenzione delle collisioni che rallenta o arresta il carrello quando rileva un pedone o altri ostacoli.

Allo scopo di azzerare le emissioni e ottimizzare l’efficienza delle attività di logistica, Sofidel ha avviato quindi un processo di sostituzione di tutti i termici, con i modelli elettrici proposti da Still per gli stabilimenti di tutta Europa. Un progetto ambizioso supportato da Still attraverso il coordinamento internazionale dalla propria sede centrale.

STILL: l'elettrico green per la logistica di Sofidel

Da anni leader nello sviluppo di soluzioni innovative in questo ambito, Still offre un’amplissima e completa gamma di veicoli elettrici che offrono le stesse prestazioni dei motori diesel, ma con costi di manutenzione sensibilmente inferiori ed emissioni nulle. In Italia, Sofidel si è già dotata di oltre 20 nuovi carrelli elettrici STILL e nel giro di 5 anni tutta la flotta italiana del Gruppo sarà ad emissioni zero.

Di recente, i 2 carrelli Still che sono impiegati nel magazzino di Tassignano (LU) di Sofidel sono stati dotati di innovativi sistemi di tracciabilità che garantiscono la massima sicurezza nell’ambiente di lavoro e ottimizzano l’allocazione dei pallet e dei percorsi compiuti dai mezzi. Grazie all’antenna di rilevamento e avanzati sistemi di lettura di Tag RFID, i carrelli Still sono diventati una componente essenziale del sistema IREAD4.0, implementato da Sofidel per il monitoraggio e la gestione automatica di merci e carrelli.

Come ha sottolineato anche Antonio Congi, Supply Chain Models Development Manager di Sofidel “Con il progetto IREAD4.0 siamo riusciti a dotare i nostri magazzini di tecnologie all’avanguardia nell’ottica del paradigma dell’industria 4.0. Questo ci ha permesso di rendere più efficienti e meno onerose tutte le attività di movimentazione nel magazzino”.