Il glossario della logistica

Abbiamo raccolto di seguito alcuni dei termini più importanti della logistica. Uno strumento utile per parlare del comparto in modo consapevole, ma anche per comprenderne meglio le dinamiche e i discorsi inerenti.
Di seguito trovate, in ordine alfabetico, una nostra selezione di alcuni dei termini e concetti più rilevanti.

3PL (Third Party Logistic Service Provider)
Fornitore di servizi logistici integrati. A differenza del fornitore di servizi semplice (o LSP, logistic service provider) offre vari servizi connessi alla logistica: ricevimento, magazzinaggio, preparazione ordini, confezionamento, trasporto, consegna…

4PL (Fourth Party Logistic Service Provider)
Fornitore di servizi logistici integrati in modalità di partnership con l’azienda cliente. È l’evoluzione del 3PL perché dotato di superiore tecnologia e possibilità di integrazione con altri operatori.

AC (Accessorial charges)
Costi accessori al trasporto (carico, scarico, assicurazione, ecc.).

Accisa
Tassa indiretta imposta dallo Stato su certi prodotti (alcolici, carburanti…).

Accuratezza di consegna
Capacità del fornitore di rispettare le condizioni pattuite per le consegne.

ADR (Accord Dangereuse Routiers)
Accordo internazionale per il trasporto su strada di prodotti pericolosi.

Agile Logistics
Insieme di strumenti (operativi e organizzativi) che premettono al sistema logistico di reagire velocemente a un cambiamento.

AGV (Automated Guided Vehicle)
Veicolo a guida automatica utilizzati soprattutto nei magazzini per la movimentazione delle merci.

AILOG
Associazione italiana di professionisti della logistica.

Air cargo pallet
Piattaforma, dove vengono posti dei colli coperti con teli di plastica, viene ancorata al pianale con una rete. Il tutto può essere caricato a bordo dell’aeromobile come un contenitore.

Albo degli autotrasportatori (di cose per conto terzi)
Ente che gestisce l’Albo Nazionale “delle persone fisiche e giuridiche che esercitano l’autotrasporto di cose per conto di terzi.

Anelli angolari (corner casting)
Elementi alla base di un contenitore o sacco utilizzati per far passare le funi necessarie per ancorare il carico durante il viaggio.

Approvvigionamento
Attività che assicura all’utente la disponibilità dei materiali, nella quantità, qualità, luogo e tempo desiderati.

APR (Adjustable Pallet Racking)
Scaffale regolabile in altezza.

Armatore 
Proprietario di una nave che effettua servizi di trasporto per conto terzi, sia di linea che non di linea.

Articolo o Item
Elemento fisico gestito da un magazzino, una produzione, una rete di vendita, ecc.

ASN (Advanced Shipping Notification o Advanced Shipping Notice)
Pre-notifica di una spedizione data dal fornitore al cliente.

ASRS (Automated Storage and Retrieval System)
Sistema automatizzato di stoccaggio e prelievo della merce.

Assologistica
Associazione Italiana Imprese di Logistica, Magazzini Generali, Magazzini Frigoriferi, Terminalisti Portuali, Interportuali ed Aeroportuali.

ATS (Automatic Transportation System)
Sistema di trasporto automatico (senza guidatore).

Autotrasportatore
Operatore del trasporto stradale di merce che offre la disponibilità di uno o più autoveicoli aventi dimensioni, portata e carrozzeria conformi alla normativa vigente.

Back Order
Ordine arretrato, ovvero non evaso perché non disponibile alla scadenza richiesta dal cliente.

Baia
Piattaforma orizzontale di altezza compatibile con i carrelli elevatori, transpallet o altre attrezzature, usata come supporto per la movimentazione merci.

Bancale (o Pallet)
Pedana di appoggio per la merce che, per la sua conformazione, facilita le operazioni di carico, scarico, e magazzinaggio in generale della merce.

Banchina
Spazio intorno alle porte d’entrata o di uscita, nel quale vengono posizionati i colli o i bancali di merce in arrivo, in attesa di allocazione, o in partenza, in attesa del carico sul mezzo di trasporto.

Blockchain
Struttura di dati condivisa e immutabile, con informazioni raggruppate in blocchi concatenati in ordine cronologico e crittografati.

Bolla
Di carico: documento che certifica l’avvenuto ingresso di una data quantità di beni all’interno di un magazzino.
Di entrata: documento aziendale che certifica l’effettiva consegna dal fornitore.
Di prelievo o di scarico: documento che certifica l’uscita di una data quantità di merce dal magazzino.

Bonded warehouse
Deposito franco, deposito doganale. Opera per conto terzi.

C & I (Cost and Insurance)
Costo (di trasporto) e assicurazione.

Cabotaggio
Navigazione a corto raggio (Short Sea Shipping – SSS).

Canale logistico
L’insieme degli attori che consentono il flusso fisico delle merci e delle informazioni dai produttori ai clienti e viceversa.

Capacità di carico
Volume complessivo del vano di carico di un veicolo (in metri cubi o in litri).

Carosello
Prelievo tipico dei depositi automatici con l’uso di rulliere in cui scorrono i bancali contenenti la merce.

Carrello elevatore
Mezzo di lavoro utilizzato per il la movimentazione di merci.

Carrello elevatore a montante retrattile: consente la movimentazione di pallet in corsie larghe al minimo 2,7 metri.

Carrello elevatore bilaterale: per la movimentazione di pallet in maniera perpendicolare rispetto al senso di marcia (sia a destra che a sinistra).

Carrello elevatore trilaterale: per la movimentazione di pallet in maniera perpendicolare e verticale rispetto al senso di marcia.

Carrello frontale: consente di sollevare e sovrapporre container e casse mobili.

Carrier
Vettore.

Carro ribassato (Low order wagon)
Carro ferroviario con piano di carico ribassato per il caricamento delle unità di trasporto intermodale più alte rispettando ugualmente il gabarit ferroviario di linea.

Cash on Delivery
Pagamento della merce alla consegna.

Catena del freddo
L’insieme delle attività a temperatura controllata che consentono ai prodotti surgelati di raggiungere la loro destinazione finale mantenendo la loro qualità.

CE.DI. (Centro Distributivo)
Struttura per il ricevimento, lo stoccaggio e la consegna della merce ai punti vendita.

Centro Servizi Logistici
Struttura dotata di strumenti e tecnologie informatiche e telematiche di rete, per la gestione delle esigenze logistico-informatiche di una certa realtà (comunità, azienda, distretto, zona…)

City Logistics
Logistica urbana.

CNIT
Conto Nazionale delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Codice a barre
Codice identificativo di un prodotto realizzato graficamente da barre che contengono delle informazioni.

Collettame
Merce di diverso tipo trasportata per conto di più clienti con un veicolo unico.

Collo
Unità di carico di primo

Consegna diretta
Il trasporto di merci direttamente dal venditore al compratore.

Container
Unità di carico sovrapponibile per il trasporto intermodale della merce.

Corriere
Operatore che effettua trasporto merci a collettame su percorsi fissi in ambito regionale o nazionale.

Costi di gestione delle scorte (inventory holding costs)
Il costo totale associato con la tenuta delle scorte.

Costi di riordino (reorder costs)
Il costo totale di emissione di un ordine di ripetizione per un articolo.

Costi di spedizione
Costi che intercorrono allo spedizioniere.

Database Management System (DBMS)
Software predisposto per l’immagazzinamento e gestione dei dati.

Delivery
Consegna, distribuzione.

Deposito
Superficie di stoccaggio per la preparazione degli ordini.

Dichiarazione di merci pericolose
Documento emesso da uno spedizioniere che descrive merci o materiali pericolosi.

Dichiarazione di trasporto
Dichiarazione di trasporto Documento usato per il trasporto su strada, che riporta la lista di carico sul veicolo, e che fa riferimento a copie allegate della nota di consegna.

Distretto logistico
Concentrazione di imprese ed infrastrutture per la fornitura di servizi logistici integrati e multimodali orientati a diversi settori.

Documento di spedizione
Un documento preparato dallo spedizioniere e comprendente un contratto di trasporto. Contiene dettagli delle merci da trasportarsi al porto di carico ed è firmata dal vettore terrestre come accusa di ricevuta.

Documento di Trasporto (DDT)
Documento di trasporto o di consegna. Sostituisce la bolla di accompagnamento e può essere omesso qualora le merci viaggino insieme alle relative fatture.

E-business
Electronic business.

E-commerce
Commercio elettronico.

E-logistics

Attività riguardanti la gestione dell’intero ciclo dell’ordine (gestione degli approvvigionamenti, degli stock e dei magazzini, delle spedizioni, dei pagamenti e dei resi) effettuate online.

EDI
Trasferimento di informazioni tra computer mediante connessione telematica. Le informazioni possono essere ad esempio fatture, ordini, avvisi di spedizione, ecc.

Federtrasporto
Federazione delle imprese di trasporto aderenti a Confindustria.

Filiera
Insieme di attività strettamente collegate ad uno stesso prodotto o settore (materie prime, produzione, trasformazione, spedizione, trasporto, commercializzazione all’ingrosso ed al dettaglio).

Flusso logistico
Insieme dei materiali e delle informazioni scambiate all’interno della Supply Chain, dai fornitori ai clienti finali, attraverso le attività di approvigionamento, produzione e distribuzione.

Forklift Truck
Carrello elevatore a forche.

Franco arrivo (Franco destino)
Clausola contrattuale dei documenti di trasporto riguardante le condizioni di consegna. I rischi e le spese di spedizione sono a carico del fornitore fino al destino.

Franco partenza (Franco fabbrica)
Clausola contrattuale dei documenti di trasporto riguardante le condizioni di consegna. I rischi e le spese di spedizione sono a carico del cliente fin dalla partenza.

Groupage
Operazione logistica che permette di riunire, in un solo trasporto, merci aventi la stessa destinazione ma provenienti da luoghi/trasportatori diversi.

Gru a cavalletto
Cavalcando una ferrovia o una banchina di interscambio, la struttura della gru viaggia in avanti e indietro su carrelli mentre la gru effettua il movimento laterale.

Gru a Ponte
Gru che consente di muovere il carico secondo le tre dimensioni (altezza, lunghezza, larghezza) muovendosi in sede propria o su rotaia o su pneumatici.

Gru a portale su gomma
Gru dotata di gomme per la movimentazione con braccio lato mare sollevabile, braccio lato terra fisso e con possibilità di operare su qualsiasi punto della superficie servita, sia con braccio sollevato che abbassato.

Gru a portale su rotaia
Gru posta su rotaie, con braccio lato mare sollevabile, braccio lato terra fisso e con possibilità di operare su qualsiasi punto della superficie servita, sia con braccio sollevato che abbassato.

Gru Classica
Gru tradizionale di sollevamento nella quale il carico è sospeso ad un cavo tramite un braccio.

Handling
Insieme di operazioni e servizi ausiliari al trasporto merci relativi alla movimentazione della merce; il carico e lo scarico delle merci fanno sempre parte di questa categoria.

ITA
International Air Transport Association.

Imballaggio (Packaging)
Attività o prodotto volto a contenere e proteggere le merci.

Import-Export
Attività delle aziende che si occupano dell’importazione ed esportazione di partite di merci.

In-Bound logistics
Processo logistico che riguarda il flusso di prodotti dal fornitore allo stabilimento di produzione.

Inforcamento
L’azione compiuta mediante carrello elevatore di inserire le “forche” per sollevare e trasportare un carico.

Integrated logistic support
Approccio sistematico, applicato alla ingegnerizzazione simultanea e all’approvigionamento di prodotti e/o attrezzature e del relativo supporto logistico, che assicura all’utilizzatore il desiderato livello di disponibilità.

Interporto
Infrastruttura dotata di: scalo ferroviario, sede doganale, magazzini e strutture di collegamento con la rete stradale, con i porti e gli aeroporti di un’area geografica.

Inventario
Elenco che indica le merci contenute in un magazzino.

Just in time
Organizzazione industriale nella quale i componenti sono prodotti e consegnati seguendo i bisogni immediati di assemblaggio.

Lati telonati
Teloni di plastica posti su motrice o rimorchio, con lati a prova d’acqua, forti ma soffici che possono essere retratti, o sollevati, per permettere l’accesso laterale.

Libro Bianco dei Trasporti
Documento della Commissione Europea che analizza le problematiche dei trasporti.

Load
Carico.

Loading Dock
Banchina di carico.

Logistica
Gestione globale dei flussi, sia fisici che informativi. I flussi fisici possono essere di materie prime (logistica di approvvigionamento), semilavorati (logistica industriale) e prodotti finiti (logistica distributiva).

Logistica economica
Studio di infrastrutture, pianificazione, regolamentazione… dei mercati e delle economie del trasporto e dell’outsourcing logistico (Trasporti, Terziarizzazione e Territorio).

Logistica industriale
Pianificazione, implementazione e controllo del flusso e stoccaggio di materie prime, semilavorati e prodotti finiti e delle relative informazioni.

Logistica integrata
L’evoluzione della logistica industriale finalizzata ad ottimizzare in maniera sistemica l’insieme della catena logistica.

Logistics Manager
Figura professionale nuova che possiede competenze in ambito logistico, produttivo e commerciale, e si occupa della gestione e dell’ottimizzazione dei flussi fisici e informativi in entrata ed uscita dall’azienda.

Logistics operator
Operatore logistico: si occupa di proporre soluzioni per il governo dei flussi di merci dall’origine alla destinazione.

Long combination vehicle
Veicolo commerciale la cui lunghezza è superiore alla norma.

LSA (Logistic Support Analysis)
Processo analitico per l’identificarne e la valutazione del supporto logistico che introduce modifiche all’ingegnerizzazione.

Magazzinaggio
Attività relative al ricevimento, stoccaggio e movimentazione di materiali in un magazzino.

Materials handling
La gestione fisica di prodotti e materiali tra il momento in cui vengono acquistati a quello in cui vengono spediti.

Materials management
Logistica dei prodotti in arrivo dai fornitori governata in base il processo di produzione. Il movimento e la gestione di materiali e prodotti da acquisizione per la produzione.

Miniload
Magazzino automatizzato servito da trasloelevatori per unità di carico di piccole dimensioni.

Mobilità
Flusso di spostamenti di persone e merci.

Mobilità urbana
Flusso di spostamenti di persone e merci tipico della città.

Montacarichi
Piattaforma di carico azionata idraulicamente o elettricamente, montata generalmente sul retro del veicolo, che rende più agevoli le operazioni di carico e scarico.

Montante
Supporto metallico verticale che sostiene i ripiani delle scaffalature.

New economy
Insieme di attività private e/o pubbliche che utilizzano una piattaforma elettronica (Internet) come canale fondamentale per le transazioni e per i contatti.

Nodo
Intersezione tra due o più vie di comunicazione.

Open top container
Contenitore con tetto rimovibile

Operatore Logistico (LO)
Operatore (provider) logistico in grado di proporre soluzioni per i flussi di merci.

Order form
Modulo d’ordine.

Order fullfilment
Procedimento di evasione dell’ordine innescato da una Order Form.

Order picking
Modalità di prelievo in cui la missione dei singoli operatori consiste nell’evasione di un ordine completo o di una frazione d’ordine.

Order planning
La pianificazione dell’esecuzione d’ordine su periodi successivi.

Order processing
Serie di attività volte al processamento di un ordine.

Ordine
Disposizione indirizzata ad un fornitore, mediante supporto cartaceo o elettronico, per la richiesta di un determinato quantitativo di uno o più prodotti.

Outsourcing logistico
Il processo di affidamento a fornitori esterni della gestione di una o più funzioni logistiche aziendali.

Packaging
Imballaggio.

Padroncini
Piccolissime imprese di trasporto su gomma.

PGTL
Piano Generale dei Trasporti e della Logistica.

Piattaforme logistiche
Infrastrutture in cui sono realizzati servizi di logistica avanzata.

Picking
Composizione fisica dell’ordine (preparazione).

PIF
Posto d’ispezione frontaliero.

PON
Piano Operativo Nazionale.

POP
Piano Operativo Provinciale.

POR
Piano Operativo Regionale.

Port authority
Autorità portuale.

Porto
Infrastruttura di trasporto destinata al compimento delle operazioni inerenti allo svolgimento del traffico marittimo.

Porto franco
Clausola del contratto di compravendita che esonera il destinatario dalle spese di trasporto del vettore.

Prezzo del trasporto
Spesa per usufruire del servizio di trasporto.

Provider logistico
Impresa che propone un insieme di servizi, associando al semplice trasporto anche prestazioni di stoccaggio e di gestione dei flussi, fisici ed informativi.

PRTL
Piano Regionale dei Trasporti e della Logistica.

Reverse logistics
Gestione dei flussi di ritorno dei materiali (resi, imballaggi, rifiuti pericolosi) dai clienti ai fornitori o ai centri di raccolta opportunamente predisposti, in modo da realizzare contemporaneamente economie e rispetto dell’ambiente.

Ribaltatore
Dispositivo che consente il ribaltamento del piano di un mezzo di trasporto per facilitare lo scarico.

Schedulazione
Pianificazione dei tempi e delle precedenze nell’impiego di risorse materiali ed umane per un buon svolgimento del processo produttivo.

Stoccaggio
Conservazione in un deposito di merci e prodotti per un breve periodo di tempo.

Struttura distributiva
La struttura di tutti i canali di distribuzione lungo cui un prodotto o gruppo di prodotti viaggia dal produttore al consumatore.

Superficie di carico
Area del piano di carico utilizzabile per il trasporto. Si esprime in metri quadri oppure con le due dimensioni lineari.

Supply chain
Tutti i processi (produzione, trasformazione, distribuzione, commercializzazione) relativi a un prodotto, la sua realizzazione e il suo utilizzo.

Supply Chain Management (SCM)
Gestione della catena logistica integrata.

TC
Trasporto combinato strada-rotaia.

Tempo di Ciclo
Tempo che intercorre tra l’ordine e la consegna.

Tempo di Consegna
Tempo che intercorre tra l’ordine e la consegna.

Tempo di Transito (Transit Time)
Il tempo necessario per muovere le merci fisicamente tra le diverse fasi della supply chain o lateralmente ad un altro impianto.

Terminal intermodale
Luogo dove avviene il trasferimento delle unità di carico fra i mezzi di trasporto.

Transpallet
Mezzo di movimentazione da magazzino, manuale o a motore elettrico, di varie tipologie.

Trasporto
Trasferimento (di persone, animali o cose) da un punto di origine ad uno di destinazione.

Trasporto combinato
Trasporto intermodale in cui la maggior parte del tragitto si effettua per ferrovia o via mare.

Trasporto intermodale
Trasferimento di una merce che utilizza più modi di trasporto (ferro, gomma, aria, acqua).

Vettore
Operatore che effettua materialmente la spedizione con mezzi di proprietà o gestiti da lui.

VLM (Vertical Lift Module)
Magazzino automatico verticale.

Warehouse Management System (WMS)
Sistema di gestione del magazzino.

Zona franca
Area dove le merci possono essere stoccate senza pagamento di imposte fino alla spedizione.

Zone Picking
Sistema di picking ripartito in zone presidiate da operatori diversi che ha l’obiettivo primario di produrre i percorsi e conseguentemente i tempi di prelievo.