Robot-RA-660-navi-big2
― Il robot che automatizza il cleaning senza l'ausilio dell'operatore è l'ideale per gli ambienti destinati alla logistica come magazzini, fabbriche e capannoni

E’ stato già proclamato vincitore dell’Amsterdam Innovation Award 2016 il robot programmabile e completamente autonomo pronto a scrivere il futuro della pulizia industriale.

Si chiama Robot RA 660 Navi e sfrutta la tecnologia AGV (Automatic Guided Vehicle): attraverso sistemi di guida laser, rappresenta uno tra i più avanzati sistemi per la pulizia 4.0.

Il robot riconosce la propria posizione all’interno dell’area di lavoro e si muove seguendo percorsi prestabiliti, senza utilizzare altri dispositivi a terra. Completamente programmabile, agisce compatibilmente con l’attività produttiva e anche in presenza di operatori nell’area di lavoro.

Per la sua operatività è capace di memorizzare fino a 10 diverse mappe che vengono create in funzione della sua autonomia di esercizio, con superfici fino a 2000 metri quadri. Tutte le mappe possono a loro volta essere modificate qualora se ne presenti la necessità, legata a cambiamenti nel layout come alla presenza di ostacoli nuovi.

Robot RA 660 Navi è una soluzione ottimale anche in ottica di Industria 4.0, perché consente di gestire una flotta di robot attraverso il server, controllando e monitorando quando i robot si trovano in posizione di carica. Inoltre, permette di avere una reportistica al termine di ogni ciclo, sulle attività svolte.

I costi di investimento di Robot RA 660 Navi vengono facilmente ammortizzati nell’arco di 12 mesi.

 

info@unicar-yale.it

+39 031 56 21 800