― Il 29 luglio si è svolta la conferenza stampa di presentazione di Forum PULIRE 2020. Scopri tutte le novità di questa quinta edizione del Forum dedicato al cleaning

L’edizione 2020 di Forum PULIRE, in programma il 13, 14 e 20, 21 ottobre, sarà completamente digitale; sarà una quinta edizione ricca di novità.

L’emergenza sanitaria ha costretto l’evento a rinunciare alla sua parte più fisica e conviviale, ciò non ha impedito però agli organizzatori di puntare ancora su un evento in grado di creare comunità e condivisione intorno ai valori più altri insiti nel concetto di cleaning.

Forum PULIRE 2020, in versione digitale, promette di mantenere fede alla sua cifra stilistica emozionale e dall’alto valore in termini di contenuti. Inoltre, il fatto di svolgersi completamente online, ha consentito agli organizzatori di cogliere l’opportunità di abbattere alcuni confini propri della “fisicità” abbattendo le barriere geografiche, logistiche e linguistiche.
Da ogni parte del mondo sarà infatti possibile seguire Forum PULIRE 2020, senza limiti di capienza e sicurezza propri delle strutture. Inoltre, grazie alla piattaforma su cui si svolgerà l’evento, sarà possibile seguire gli interventi in diverse lingue, con traduzioni simultanee e sottotitoli.

Con questa nuova formula gli organizzatori, come ha spiegato Toni D’Andrea, CEO Issa Pulire Network durante la conferenza stampa di presentazione dell’evento, puntano ad aumentare di molto il pubblico raggiunto, passando dalle abituali platee da 4/500 spettatori, ai 2000 utenti connessi.
“Il Forum sarà anche quest’anno – ha spiegato sempre D’Andrea – luogo di empatia e di incontro, in cui si costruisce una comunità, non necessariamente correlata al mondo del cleaning perché il pulito è un valore trasversale. Basta pensare a cosa succederebbe se rinunciassimo, anche per breve tempo, ai servizi integrati. In pochi giorni piomberemmo in una situazione molto problematica. Questo ci fa capire come tutto il comparto del pulito sia strettamente legato ad ogni ambito della nostra vita e come ci consenta di mantenere salde le conquiste e i benefici della nostra specie”.

L’emergenza sanitaria vissuta quest’anno ha messo al centro il cleaning come valore assoluto. Forum PULIRE, fin dalla sua prima edizione (2012) ha avuto questo scopo, ha avuto la “Forza visionaria di voler parlare non di incombenze ma di grandi temi, anche con anticipo dei tempi” come ha spiegato Andrea Pancani, vicedirettore LA7, TG LA7 intervenuto alla conferenza stampa di presentazione dell’evento. Pancani, presente e partecipe attivo a tutte le edizioni del Forum, ha voluto sottolineare la trasversalità dell’evento: “Nelle passate edizioni abbiamo avuto esperti di tanti settori* che ci hanno parlato di valori. Quale miglior fornitura di ossigeno per chi fa impresa? Abbiamo avuto tanti nomi importanti, trasversali ai settori, attraverso questi nomi si comprende bene la multidisciplinarietà dell’evento. Uno degli ingredienti che ha caratterizzato questo Forum è l’entusiasmo di comunicare che c’è altro oltre alle rivendicazioni (legittime) del mondo del lavoro, c’è altro oltre al costo del lavoro, le spese energetiche, la tassazione troppo alta… c’è altro oltre alle incombenze quotidiane e sono i valori profondi che muovono ogni imprenditore”.

*Collin Anderson, CEO di Ultra Small Fibers; Philippe Daverio, Storico dell’Arte; Kean Etro, imprenditore; Roberto Vecchioni, intellettuale, cantautore e scrittore; Giulio Sapelli, Economista, Storico e Professore ordinario dell’Università degli Studi di Milano; Walter Ricciardi, Presidente Istituto Superiore di Sanità… solo alcuni dei nomi della passata edizione

L’imprenditoria è presente a Forum PULIRE con Confartigianato. Bruno Panieri, direttore Politiche economiche Confartigianato ha spiegato: “Abbiamo voluto essere presenti perché ci riconosciamo nella proposta di Forum PULIRE. L’idea che le imprese possano operare in un ambiente salubre è uno dei valori fondanti della nostra associazione”. Il termine salubre è inteso nel più ampio senso del termine. Le imprese per operare in ambiente salubre devono essere sane e sostenibili. Sostenibili economicamente ma non solo, la sostenibilità deve essere anche sociale, che significa sostegno reciproco dei valori tra impresa e territorio, e creazione di reti di solidarietà in cui la tecnologia è indispensabile. Immancabile anche la sostenibilità ambientale.

“In questo contesto – ha spiegato sempre Panieri troviamo il nostro concetto di valore artigiano, un valore fondante che rappresenta il nostro apporto alla società. A Forum PULIRE porteremo degli esempi di che cosa intendiamo con valore artigiano, cercando di uscire da una dialettica vecchia, che lega il concetto da “valore artigiano” alle dimensioni delle imprese. In realtà è un valore che esprime attenzione alla salubrità dell’ambiente”.

Confartigianato fa parte del Comitato Scientifico di Forum PULIRE, insieme a F.A.R.E. Federazione degli Economi e Provveditori della sanità. Salatore Torrisi, Presidente della Federazione, ha sottolineato l’importanza dell’evento per la sua capacità di innalzare il lavoro di chi si occupa di sanificazione. “La sanificazione, in questi anni, è stata fortemente compressa – ha spiegato – come se fosse un’attività valutabile dal prezzo. Questa emergenza invece ha portato in auge e dato importanza al settore. Abbiamo sposato Forum Pulire perché dà un’immagine e una sostanza diversa al nostro lavoro. Quando si compra sanificazione, bisogna comprare ad altissimo livello. Forum PULIRE è in grado di dare valore ad un settore che ha bisogno di innalzare la sua immagine”.

Forum PULIRE

Tra gli ospiti attesi a Forum PULIRE 2020: il musicista e conduttore radiofonico Nick the Nightfly e Gerry Scotti, due professionisti nella creazione di momenti di felicità. L’economista Giulio Sapelli, Walter Ricciardi, professore di Igiene all’università Cattolica del Sacro Cuore di Roma; Pierpaolo Sideri, viceministro alla Salute; Massimo Giubilesi esperto in sicurezza alimentare; Franco Arminio, Poeta; Dirk Beveridge, business consultant e fondatore Unleash.

Con loro e molto altri ospiti internazionali, Forum PULIRE parlerà di:

Donne
Accoglienza e Appartenenza
Felicità
Strategie Distributive e Nuovi Modelli di Leadership
Progettare per il pulito nei luoghi dell’accoglienza: Ospedali, Alberghi, Ristoranti, Scuole

Vedi qui l’approfondimento sui temi.