La gru 50E firmata Valla:
La testimonianza di AS.VE.M., azienda ligure che fornisce assistenza nautica, che ha acquistato la prima gru firmata Valla nel 1980 e che da allora non è più tornata indietro: "Dobbiamo a Valla gran parte del nostro successo"

“La gru 50E, l’ultima che abbiamo acquistato da Valla, è la macchina ideale per il nostro lavoro quotidiano di alaggio. A Valla dobbiamo gran parte del nostro successo“. A parlare è Cristina Marrone, di  AS.VE.M. Snc, azienda di Santa Margherita Ligure, in provincia di Genova, nata nel 1968 per fornire assistenza nautica e che con l’inizio della stagione estiva ha sperimentato la gru 50E di Manitex Valla, azienda di Piacenza che opera nel settore delle gru semimoventi industriali fin dal lontano 1945 e che fa parte del gruppo Manitex. Una macchina di dimensioni ridotte con una portata fino a cinque tonnellate.

AS.VE.M., che fornisce servizi che vanno dall’ormeggio al rimessaggio, dall’alaggio alla movimentazione generale fino alla manutenzione delle imbarcazioni, conta otto esperti, due sedi, una vasta flotta di natanti, alcuni a noleggio e altri appartenenti a privati e, dopo aver acquistato la prima gru Valla nel 1980, una macchina da una portata di una tonnellata e mezzo con motore diesel, non è più tornata indietro. Per AS.VE.M., Manitex Valla è diventata un punto di riferimento per il proprio business.

La gru 50E firmata Valla: "Un successo assicurato"

Il nostro obiettivo è sempre stato soddisfare le richieste dei nostri partner nel migliore dei modi e nel minor tempo possibile – spiega Argo Gaetani, di AS.VE.M. -. Per sintetizzare: evolvere la nostra produttività come  servizio al cliente“. E questo è possibile anche grazie alle macchine firmate Manitex Valla, azienda da sempre caratterizzata da un forte spirito innovativo che la spinge a ideare e lanciare sul mercato sempre nuovi macchinari con l’obiettivo di rispondere alle esigenze di diversi settori, affinchè ottimizzino il loro business e che il loro lavoro sia semplificato.

Ne è esempio la gru elettrica 50E, una macchina che ha uno sbraccio che arriva a 4,88 metri e che riscuote un enorme successo tra le imprese che l’hanno scelta.

La gru 50E: performante, sicura, versatile

Per Carlo Forini, general manager di Manitex Valla, la gru 50E si potrebbe descrivere come “una tra le macchine più performanti, sicure e comode, viste anche le sue ridotte dimensioni, ma soprattutto progettata per essere versatile e, quindi, destinata ad aziende che operano in diversi settori“. Dalla nautica alla movimentazione degli stampi, passando per la logistica leggera e la manutenzione degli aerei, fino al comparto del marmo.

Struttura portante a cinque ruote (quattro anteriori e una posteriore) realizzata in acciaio, motore elettrico che favorisce un risparmio e rispetta l’ambiente, asse posteriore sterzante tramite motore idraulico, braccio realizzato in acciaio, composto da quattro elementi: braccio base e tre sezioni telescopiche con sfilamento idraulico sequenziale. E, ancora: sistema elettronico di limitazione del carico che consente di lavorare in piena sicurezza, display all’interno del mezzo per la visualizzazione del carico e della posizione del braccio. “Una gru alla quale si possono aggiungere anche molti accessori opzionali per renderla ancora più adatta alle specifiche esigenze delle aziende – continua Forini -. Tra questi, ad esempio, un verricello idraulico, una prolunga meccanica, una prolunga brandeggiabile idraulicamente, il radiocomando per la parte aerea, le ruote antitraccia, il sollevatore a catena, un rabbocco automatico batteria, la carica delle batterie a bordo, un pianale di carico e, infine, la possibilità di avere una cabina chiusa”.

La gru 50E firmata Valla: "Un successo assicurato"

Insomma, una gru dalle grandi potenzialità, unica sul mercato. E la conferma arriva anche dalla stessa AS.VE.M., una tra le aziende che l’hanno scelta. “Le dimensioni compatte ed il ridotto raggio di sterzata fanno si che riusciamo a compiere le manovre agevolmente, con precisione in spazi ridottissimi e soprattutto  in piena sicurezza – continua Marrone -; in più, essendo dei mezzi estremamente affidabili , possiamo contare sul loro appoggio da inizio a fine stagione ed in momenti particolari dove lavoriamo incessantemente dalle prime luci dell’alba fino a tarda sera”.

AS.VE.M. ha cominciato ad utilizzare la gru 50E con l’avvio dell’estate. “I nostri operatori  hanno  apprezzato la nuova gestione dell’elettronica oltre che la proverbiale precisione e manovrabilità  tipiche delle gru Valla, caratteristiche per noi vitali visti gli spazi, i ritmi serrati ed anche il costo e la fragilità  dei mezzi che solitamente movimentiamo”, spiega Cristina Marrone.

La gru 50E firmata Valla: "Un successo assicurato"Parole che trovano conferma nella storica collaborazione tra AS.VE.M e Manitex Valla. Una partnership cominciata nel 1980 e che sembra destinata a durare a lungo. “Dopo l’acquisto  della prima gru quarant’anni fa, visto il crescente volume d’affari abbiamo acquistato un’ulteriore Valla 3.2 T diesel  e circa dieci anni dopo, assistendo ad un cambio di tipologia di imbarcazioni che si stava spostando sempre verso natanti di dimensioni  e stazza maggiori, abbiamo acquistato una Valla 15 T – racconta Argo Gaetani di AS.VE.M -. Con il passare degli anni abbiamo fedelmente seguito Valla nel suo percorso pionieristico di sviluppo di gru pick & carry  elettriche e abbiamo scelto di sostituire le “piccole” del nostro parco prima con una 4 T elettrica e poi con una 5 T. Ciò ci ha permesso di lavorare meglio di prima e rispettando l’ ambiente, sia dal punto di vista dell’inquinamento atmosferico che per quanto riguarda il rumore”. Oggi, con la 50E, AS.VE.M ha compiuto un altro passo insieme a Manitex Valla: un passo verso il prossimo successo.

La gru 50E firmata Valla: "Un successo assicurato"

logo valla manitexContatti

[email protected]

 +39 059936811

http://www.valla.com/it/