Cento milioni di euro per la digital transformation delle pmi
― Il Ministero dello Sviluppo economico stanzia 100 milioni per favorire l'adozione di tecnologie avanzate da parte delle imprese. Tra i progetti finanziabili, anche le piattaforme e applicazioni digitali per la gestione e il coordinamento della logistica

Cento milioni di euro per favorire gli investimenti 4.0. E’ questa la cifra stanziata dal Ministero dello Sviluppo Economico attraverso il decreto Crescita, destinata a micro, piccole e medio imprese che intendono rinnovarsi con nuove soluzioni tecnologiche avanzate.

Le indicazioni su come accedere al fondo per la digital transformation saranno rese note prossimamente, attraverso la pubblicazione del decreto attuativo in Gazzetta Ufficiale, ma è già stato anticipato che l’obiettivo sarà quello di agevolare le pmi del settore manifatturiero e dei servizi alle imprese, il settore turistico (uno dei maggiormente colpiti dall’emergenza Coronavirus)m quello dei beni culturali e il commercio, nell’ambito delle iniziative di Impresa 4.0.

A quanto ammonteranno i finanziamenti?

I progetti che saranno finanziati sono quelli che prevedono una spesa di almeno 50mila euro e fino a un massimo di mezzo milione di euro. A presentare la domanda di accesso al fondo potranno essere sia le imprese singole che quelle associate (fino a un massimo di dieci aderenti).

Quali sono i progetti che verranno finanziati?

In attesa di scoprire nel dettaglio, attraverso la pubblicazione del decreto in Gazzetta, quali saranno i singoli progetti agevolati per la digital transformation, è già stato annunciato che riguarderanno, in particolare, tecnologie come:

  • Piattaforme e applicazioni digitali per la gestione e il coordinamento della logistica
  • Additive manifacturing
  • Blockchain
  • Advanced manifacturing solutions
  • Industrial internet
  • Simulation
  • Realtà aumentata
  • Intelligenza artificiale
  • Internet of things
  • Cloud
  • Cyber security
  • Big data e analytics
  • Integrazione orizzontale e verticale
  • Software
  • Sistemi di pagamento su internet
  • E-commerce
  • Fintech
  • Tecnologie per l’in-store customer experience,
  • Sistemi elettronici per lo scambio di dati geolocalizzazione
  • System integration applicata all’automazione dei processi