Valla 25 E
― Una macchina dalle dimensioni ridotte in grado di sollevare fino a 2,5 tonnellate di peso. La sua principale caratteristica è la sua versatilità grazie agli optional di cui può essere dotata

Se dovessimo definirla in poche parole, diremmo che è: facile da usare, potente e precisa. La gru 25E è una delle macchine di punta di Manitex Valla. Non solo per le sue dimensioni ridotte, ma per le sue qualità tecniche e i suoi optional che la rendono a tutti gli effetti una macchina strategica che lavora in modo efficace facendo risparmiare tempo.

“La più affidabile del mercato”

Solo 2.260 millimetri di lunghezza, 950 di larghezza, ma con una portata che raggiunge le 2,5 tonnellate. La gru 25E è elettrica e, quindi, operante nel rispetto dell’ambiente, e trova applicazione in diversi contesti. Vanta un notevole successo in campo edilizio, in particolare negli Stati Uniti, dove la si vede spesso nei lavori di realizzazione delle facciate dei grattacieli e, nello specifico, delle vetrate. “I clienti oltre che la versatilità ne apprezano anche l’affidabilità“, spiega Carlo Forini, general manager di Manitex Valla, storica azienda della provincia di Piacenza che fa parte del Gruppo Manitex e che dal 1945 continua a sviluppare gru semimoventi da 2 a 90 tonnellate tra elettriche, diesel, ibride, su ruote o cingoli, a braccio fisso o girevoli con decine di applicazioni speciali.

Precisa e rapida

La 25E è costruita con componentistica affidabile e nel corso degli anni ha beneficiato di un processo di miglioramento continuo sviluppato in base ai suggerimenti e alle indicazioni dei nostri clienti. Questo la rende totalmente efficiente e sicura nel tempo, spiega Forini. Oltre a poter operare in spazi anche molto ridotti, la 25E è una soluzione time saving. Infatti, la sensibilità del timone girevole con 180° di rotazione, che risponde velocemente a qualsiasi tipo di manovra, permette all’operatore di lavorare in maniera precisa e più rapida. A completare questa caratteristica tecnica, un dispositivo di sicurezza che agisce preventivamente per evitare eventuali incidenti in retromarcia.

Il braccio, realizzato in acciaio di alta qualità e dotato di testa tiltante che consente di lavorare in due posizioni, è composto da tre elementi: il braccio base e due sezioni telescopiche con sfilamento idraulico sequenziale. E, a proposito di sicurezza, un sistema elettronico di limitazione del carico (LMI), attraverso un display permette di visualizzare il carico e la posizione del braccio.

valla-25

Ma non è finita qui. Tra gli optional di cui dispone la gru 25E, ci sono: verricello idraulico, Jib manuale, radiocomando da utilizzare per la parte aerea, le ruote antitraccia, il rabbocco automatico della batteria, la possibilità di avere il carica batterie a bordo e il pianale di carico anteriore. Inoltre, è possibile aggiungere funzionalità specifiche a seconda delle esigenze di lavorazione: dalla manipolazione del vetro alle operazioni di carico del marmo. “Insomma, stiamo parlando di una macchina in grado di andare incontro anche alle esigenze più specifiche e speciali – continua Forini -. E continuiamo a lavorare per apportare nuovi miglioramenti“.

Questo, a conferma della filosofia che da sempre contraddistingue Manitex Valla: lanciare costantemente soluzioni innovative seguendo e anticipando i cambiamenti e le necessità di mercato, con la progettazione e il lancio di nuove macchine e il restyling costante di quelle tradizionali.

valla25