― Assodimi e Unacea stipulano un protocollo comune a  favore delle macchine per costruzione. L'obiettivo è far sentire la voce del settore.

Assodimi, associazione di categoria dei noleggiatori e Unacea associazione di categoria delle aziende produttrici e importatrici, hanno deciso di condividere un protocollo di collaborazione al fine di: intensificare le attività di mutua informazione,consultazione, comunicazione, formazione e soprattutto le azioni di advocacy nei confronti degli stakeholder comuni.

La dichiarazione di Mauro Brunelli, presidente Assodimi/Assonolo

“L’associazione dei noleggiatori ha da sempre creduto nella forza del gruppo e nella collaborazione attiva fra tutti gli attori della filiera. Con Unacea ci sono sempre state convergenze in molti ambiti, ogni azione ha più forza se fatto in comune così da valorizzare tutto il comparto per fare sinergia nell’ottica di rendere più snello il lavoro di tutti e professionalizzarlo”.

La dichiarazione di Mirco Risi, presidente di Unacea

“Lo spirito unitario ci ha guidato a partire dall’inizio della nostra impresa associativa, dieci anni fa. Con Assodimi abbiamo sempre notato una forte convergenza su un modello di associazionismo antiburocratico e a guida imprenditoriale. Adesso nella difficile contingenza segnata dagli effetti della pandemia abbiamo voluto valorizzare la pratica quotidiana dei nostri rapporti per creare sinergie e fare massa critica a favore del comparto”.

Assodimi/Assonolo è l’unica associazione di categoria che rappresenta la distribuzione ed il noleggio di beni strumentali. Nata nel 1992 conta 350 associati e un tasso di rappresentatività del 40% in termini di fatturato. È membro di Confindustria-Federvarie e membro aggregato di Ance. Assodimi/Assonolo è una delle società fondatrici di ERA – European Rental Association.

Unacea è l’associazione di categoria italiana delle macchine e attrezzature per le costruzioni. Fondata nel 2010, conta oltre 70 aziende associate e un tasso di rappresentatività in termini di fatturato dell’80%, sia nel comparto produttivo che in quello dell’importazione di tutte le tipologie di macchine: movimento terra, stradali, per il calcestruzzo, per la perforazione, attrezzature e gru a torre. Unacea è la componente italiana del Cece, Committee for European Construction Equipment.