― Per AME il tema sicurezza è da sempre la priorità, per questo ha utilizzato il suo know-how al fine di ottenere una soluzione che garantisca le giuste distanze tra le persone ed eviti assembramenti riducendo così al minimo il rischio di contagio COVID-19 e permettendo di tornare presto alla normalità in sicurezza.

In questo momento, e per molto tempo ancora, sarà fondamentale seguire le norme di distanziamento e prevenzione imposte dal Governo per poter ripartire in sicurezza.
AME ha pensato una soluzione per tutte le esigenze del cliente e soprattutto per ogni tipo di ambiente, realizzando e lanciando sul mercato due tipi di proposta:

  • EGOpro Social Distancing LIGHT è una soluzione smart, senza infrastruttura, che dotando le persone dell’EGOpro Active TAG permette di misurare la distanza interpersonale ed avvisare l’operatore attraverso una vibrazione e un Led quando supera il limite di distanza minima di sicurezza dall’altro. In modo molto semplice e intuitivo il TAG indossato da entrambe le persone vibra e s’illumina avvertendoli del pericolo di vicinanza.

  • EGOpro Social Distancing PLUS è una soluzione con sempre integrato il TAG per il distanziamento sociale, ma che, attraverso l’installazione di una semplice infrastruttura di EGOpro POST SENSOR nell’ambiente, permette anche il controllo accessi, il conteggio delle persone e la gestione degli allarmi.

Gli allarmi che EGOpro Social Distancing PLUS può gestire sono tanti, ma i principali sono:

ANTI-ASSEMBRAMENTI:
Il sistema segnala quando in un’area circoscritta si è superato il limite massimo di persone consentito
LIMITI DI TEMPO:
Il sistema segnala quando la persona rimane all’interno dell’area circoscritta più del tempo prestabilito
DISTANZA NON RISPETTATA:
Misurazione della distanza interpersonale ed avviso di pericolo avvicinamento tra persone (Tag Vibro)

Inoltre il sistema EGOpro Social Distancing PLUS permette, attraverso il software, di avere sempre una panoramica di quello che succede in azienda e, in caso di allarme, oltre al segnale direttamente in loco può anche inviare allarmi a video e mail o SMS al responsabile di reparto.

“AME da anni si occupa di Sicurezza sul lavoro ed è sempre in prima linea per trovare soluzioni tecnologiche che possano proteggere il lavoratore da tutto ciò che è pericoloso in azienda – dichiara Elisa Cisbani, Marketing & Communication Manager di AME – In un momento difficile come questo abbiamo deciso di impegnare il nostro reparto di Ricerca e Sviluppo per poter dare il nostro contributo per contrastare l’emergenza COVID-19.
La soluzione che offriamo consente ad aziende, uffici, grande distribuzione e strutture pubbliche, di far rispettare le giuste distanze riducendo il pericolo contagio. In questo modo ci sarebbero vantaggi economico-sociali importanti: il lavoratore potrebbe ricominciare le sue attività in sicurezza e il cambiamento delle abitudini del cittadino sarebbe più veloce, per il bene suo e della collettività. Mai come ora #DISTANTIMAVICINI per ricominciare tutti insieme”.

Contattaci per maggiori informazioni