― Versatilità, robustezza e potenza sono le tre chiavi del successo dei nuovi prodotti a firma Mitsubishi, lanciati sul mercato a fine 2019

Estremamente versatili, dalla costruzione robusta e ben protetta. Potenti e resistenti grazie all’utilizzo di componenti difficilmente usurabili. I nuovi elevatori a timone Mitsubishi si distinguono per le ricercate caratteristiche che ne fanno mezzi eccellenti in tanti ambienti di lavoro.
Diversi i modelli lanciati sul mercato di recente, necessari per ottimizzare l’operatività delle diverse fasi di lavoro e garantire sempre livelli di sicurezza altissimi.
Tra questi, i nuovi elevatori a timone con pedana SBV12P e SBV16P ed il nuovo elevatore a timone uomo a terra per impieghi leggeri SBP12PC.

AXIA EM: i nuovi SBV12P e SBV16P

Mitsubishi AXIA-EM
Mitsubishi AXIA-EM

I nuovi elevatori a piattaforma Mitsubishi, serie SBV12P e SBV16P hanno capacità 1,2 e 1,6 tonnellate. Il primo, garantisce un sollevamento fino a 4190 mm delle forche, mentre il secondo giunge fino a 5400 mm. Entrambi sono disponibili con sollevamento iniziale e l’SBV16P anche con razze larghe.
I nuovi elevatori sono dotati di tastiera e display sulla testa del timone, a facilitare l’attivazione del mezzo.

Mitsubishi AXIA-EM
Mitsubishi AXIA-EM

L’ulilizzo è garantito solo ai conducenti autorizzati, grazie alla possibilità di inserimento del codice PIN (fino a 100 codici).
Inoltre, il computer di bordo ha un’interfaccia a tecnologia comprovata per visualizzare il contaore, lo stato della batteria e per fornire la configurazione dei parametri di base. L’accesso ai dati di diagnostica e la ricerca guasti sono funzioni semplificate e intuitive.
Il controllo avanzato della trazione assicura un’accelerazione regolare e rapida impedendo lo slittamento delle ruote e la loro usura durante la guida su superfici scivolose o durante il trasporto di carichi pesanti.
I nuovi carrelli reagiscono immediatamente al comportamento dello sterzo e il servoserzo in opzione consente una guida confortevole con meno potenza necessaria nelle aree a movimento lento, con un angolo di ruota di guida completo di 180 gradi (90 ° + 90 °) o di 90 ° (45 ° + 45 °).
La lenta rotazione dello sterzo determina una risposta di sterzata delicata, mentre una sterzata più veloce produce una risposta più potente. Lo sterzo progressivo è influenzato anche dalla velocità di marcia del carrello.

AXIA ES: l’elevatore SBP12PC

Mitsubishi AXIA-ES2
Mitsubishi AXIA-ES

L’SBP12PC è il nuovo elevatore a timone Mitsubishi con capacità 1,2 tonnellate. Ideale per il riempimento di scaffali di negozi, accatastamento, commissionamento e trasporti brevi interni. Un validissimo alleato per supermercati, magazzini e aree di produzione, facile da attivare e anche da impostare per ottenere preziose informazioni, quali ad esempio l’eventuale stato della batteria.
Il sistema progettato da Mitsubishi prevede anche la limitazione d’utilizzo ai soli conducenti autorizzati attraverso l’inserimento di PIN (fino a 100 codici differenti). L’SBP12PC è dotato di un computer di bordo ATC t4, che offre la possibilità di un’interfaccia semplice che consente di visualizzare: contaore, configurazione dei parametri e impostazione ed accesso ai dati di diagnostica.
Il controllo avanzato della trazione, impedisce lo slittamento delle ruote e la loro usura, mentre il controllo unico della curva intelligente soddisfa le mutevoli esigenze dovute per lo più ai diversi ambienti in cui può essere impiegato. Oltre che alle esigenze legate alla velocità di marcia.

Mitsubishi AXIA-EM
Mitsubishi AXIA-EM