Il dispositivo di anticollisione Kiwitron permette di migliorare con grande precisione la sicurezza all’interno degli ambienti di lavoro. Kiwitron in questi anni ha studiato nuove tecnologie per ottenere con una semplice installazione sul carrello elevatore un enorme vantaggio dal punto di vista della sicurezza.
Ma cosa differenzia il sistema Kiwitron dagli altri presenti sul mercato? Abbiamo cercato di stilare un elenco esaustivo di pro e contro, utile a comprenderlo.

Anticollisione con Bluetooth (BLE)

Questi prodotti di anticollisione usano il Bluetooth Low Energy e grazie ai sistemi che utilizzano queste tecnologie, è possibile offrire un anticollisione “economico”. In sostanza, il loro funzionamento consiste nel calcolo della perdita di segnale e nella stima della distanza.

Pro

Economico
Batteria lunga durata

Contro

Poca penetrazione dei materiali, ovvero precisione di 3-7 metri
Necessita di diverse antenne dislocate in punti strategici del carrello

Anticollisione con RFID

Questa tipologia di sistemi usa un’antenna RFID per “accendere” i tag indossabili dagli operatori. Se il tag viene correttamente azionato esso inizierà ad inviare e, similmente al bluetooth, calcolerà la perdita di segnale, calcolando la distanza.

Pro

Buona precisione (1mt)

Contro

Molto costoso, le antenne RFID hanno un costo più elevato
Installazione complessa: richiede l’installazione di almeno 3 antenne in punti predefiniti del carrello e devono essere calibrate al cm.

Anticollisione Kiwitron

Il sistema anticollisione Kiwitron, grazie a tecnologie innovative, permette invece di ottenere ad un prezzo molto competitivo un sistema di rilevazione persone e carrelli con precisione fino a 10 cm. Il sistema di anticollisione per carrelli elevatore progettato e sviluppato dall’azienda, ha una buonissima penetrazione del materiale e non necessita di lavorare sull’infrastruttura.

Pro

Economico
Ottima Precisione (10cm)
2 zone di allarme regolabili fino a 25mt
Tempi di installazione brevissimi (1 ora inclusa la fornitura di tutti i cablaggi)

Contro

I tag sono attivi (ovvero anche l’operatore è avvisato attraverso una vibrazione e segnalazione acustica di un imminente pericolo), pertanto andranno caricati a fine turno attraverso la stazione di ricarica wireless Kiwitron.

Inoltre, il sistema ETS Safety che include il sistema di anticollisione, permette di risparmiare oltre il 40% del costo totale del carrello e del sistema rientrando nel piano Industria 4.0.

Per maggiori informazioni sul prodotto anticollisione per carrelli elevatori Kiwitron è possibile visitare la pagina: www.kiwitron.it/anticollisione-mezzi-e-persone/

Scarica qui la Brochure Anticollisione Kiwitron.