logo-carerPresentazione

Carer srl è un’azienda italiana nata 38 anni fa a Cotignola (RA), specializzata nella produzione di carrelli elevatori elettrici per grosse portate. Il suo mercato di riferimento valica i confini nazionali, tanto da essere considerata azienda leader nel settore a livello europeo. Questo perché Carer si è fin da subito dimostrata pioniera nell’applicare la tecnologia elettronica ai carrelli elevatori.

CARER 2014 2Una novità in un comparto, come quello dei carrelli elevatori, in cui predominano i modelli e i veicoli a combustione interna. Al contrario, Carer ha scelto di ottimizzare e migliorare le prestazioni di questi mezzi attraverso i principi e i meccanismi ingegneristici dell’elettronica. I risultati sono sorprendenti, al punto che Carer è in grado di produrre carrelli elevatori elettrici sia per esigenze standard, sia per movimentazioni speciali.

L’azienda può contare su personale altamente qualificato e offrire al cliente un attento e accurato servizio di consulenza e sostegno nella scelta del mezzo più adatto alle proprie necessità operative e di business.

CARER 2014 1Una storia travagliata, un futuro luminoso

I primi anni della recente crisi globale hanno messo a dura prova un’azienda come Carer, produttrice di carrelli elevatori elettrici di grande portata di sollevamento, quindi destinati a una clientela imprenditoriale precisa e a sua volta in difficoltà economico-finanziaria. Carer ha risentito del forte impatto della crisi soprattutto fra il 2009 e il 2012, anno in cui, nel mese di novembre, Unicar Spa ne è diventata la nuova proprietaria tramite una procedura d’asta. Unicar si è impegnata a proseguire e sviluppare l’attività di produzione dei carrelli elevatori elettrici, affrontando la crisi con coraggio e determinazione.

Carrelli elevatori elettrici: vantaggi?

Perché scegliere di acquistare un carrello elevatore elettrico e non un comune carrello a combustione interna? Quali sono i vantaggi e quali le differenze? I quarant’anni di esperienza di Carer nella progettazione, nello sviluppo e nella produzione di carrelli elevatori elettrici ci dimostrano che i benefici apportati da questi particolari veicoli sono importanti e numerosi:

  • Ottime prestazioni
  •  Risparmio sui costi energetici e di gestione del mezzo
  •  Ø emissioni nocive nell’atmosfera, a salvaguardia dell’ambiente ma anche della salute dei lavoratori
  •  Vibrazioni e rumorosità ridotte
  •  Maggiore efficienza energetica rispetto ai carrelli elevatori a combustione interna

Se da un lato l’investimento iniziale per l’acquisto di un carrello elevatore elettrico è superiore a quello di un carrello a combustione, dall’altro efficienza e risparmio ne valorizzano l’uso nel corso del tempo, ammortizzandone la spesa iniziale.

CARER 2014 3Modelli di carrelli elevatori elettrici: dagli standard agli speciali

Carer produce diversi modelli di carrelli elevatori elettrici: standard, per rispondere alle esigenze più comuni dei principali settori di attività e d’impiego del mezzo; speciali, cioè i modelli che Carer ha denominato “SPED”, cioè carrelli elevatori elettrici progettati e costruiti per soddisfare specifiche necessità di movimentazione.

SPED: carrelli elevatori elettrici speciali

SPED sta per Special Products Equipement Department: si tratta di un dipartimento creato appositamente da Carer per realizzare dei carrelli elevatori elettrici con qualche marcia in più. Il cliente può richiedere carrelli elevatori più veloci oppure più capienti di quelli standard; o, ancora, può aver bisogno di movimentare materiali speciali e pericolosi, ad esempio scorie radioattive: anche in questo caso, il carrello elevatore elettrico sarà molto particolare, sia nella progettazione che nella scelta dei materiali da costruzione.

Tutto dipende dalle richieste del cliente, che diventano una vera e propria sfida alla quale Carer non ha mai voluto sottrarsi ed è ciò che fa la differenza tra carrelli standard disponibili sul mercato di settore e quelli prodotti da Carer.

Per la progettazione di carrelli elevatori elettrici speciali, la collaborazione intensa con il cliente è fondamentale. Il dipartimento SPED di Carer è il luogo ideale per la realizzazione delle idee del committente e per concretizzare la risposta giusta ai suoi bisogni di movimentazione così come a particolari problemi legati allo svolgimento di quest’attività. Rischiando, si fa per dire, di inventarsi nuovi modi movimentare carichi e merci.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here