1. Non sollevare le forche quando il carrello elevatore è in movimento
  2. Massima attenzione in caso di visibilità ostacolata dal carico

Queste due accortezze potrebbero evitare tremendi incidenti come questo nel video: un uomo, a piedi in un’area di movimentazione merci, viene violentemente urtato da un carrello elevatore, fatto cadere a terra e investito.

Incidenti come questo sono, ancora e tristemente, all’ordine del giorno, anche se ci sono tanti modi per prevenirli ed evitarli.

La formazione prima di tutto, ma poi anche l’attenzione al clima sul posto di lavoro, che deve agevolare la concentrazione: i lavoratori devono poter lavorare serenamente, con un adeguato carico di responsabilità, senza continue frenesie che fanno drasticamente calare l’attenzione.

E poi anche la tecnologia viene in soccorso con sistemi di ogni tipo. Dai dispositivi complessi di guida automatizzata e programmata, o di geolocalizzazione per evitare le collisioni tra carrelli e tra carrelli e pedoni, luci di segnalazione, allarmi sonori e molto altro… fino ai sistemi più semplici come le barriere paracolpi che possono, ad esempio, tenere distinti i percorsi per le macchine da quelli per i pedoni.

Insomma i sistemi esistono, di tutti i tipi, per tutte le esigenze e per tutte le tasche. Non ha senso che continuino a verificarsi incidenti come questo.