La pulizia delle strade di Kuwait City sarà presto affidata alle spazzole della Dulevo International.

L’azienda emiliana – leader mondiale nella pulizia commerciale, industriale e urbana – si è aggiudicata una delle commesse più importanti al mondo, nel settore di riferimento: la consegna di oltre 220 spazzatrici, modello 6000, e un accordo di 5 anni di full-service.

La commessa, accordata all’Azienda Municipale di Kuwait City, genererà un fatturato di circa 25 milioni di euro, inclusi i ricambi per i prossimi 5 anni. Dopo questo accordo l’Azienda molto probabilmente potrà chiudere l’anno superando la soglia dei 100 milioni di fatturato.

Una sfida tecnologica

In Kuwait, paese dove sono dirette le Duelvo, d’estate le temperature arrivano a 50 gradi e le bufere di sabbia sono all’ordine del giorno. Una situazione climatica che metterà alla prova le macchine anche sul piano della manutenzione, si prospetta come una sfida da cui ci sarà molto da imparare.
Il Direttore Commerciale Mario Pepe, Area Manager del Medio Oriente ad interim, spiega che: “Il 70% del nostro business viene dall’estero, soprattutto dal Medio Oriente, dove quest’anno abbiamo ottenuto risultati eccezionali. In Kuwait abbiamo recentemente ottenuto una delle commesse più rilevanti al mondo, per oltre 220 unità. Si tratta di un impegno di grande responsabilità, infatti oltre a rispettare i tempi di consegna garantiremo cinque anni di full-service e la formazione dei circa 2.000 operatori che utilizzeranno le macchine”.

Una sfida che rivoluziona l’azienda

Un commessa così prestigiosa e ingente non poteva lasciare immutata l’azienda che, infatti, sta abbracciando una produzione di tipo lean, un cambiamento nel quale i vertici hanno voluto coinvolgere tutti i dipendenti.
Tighe Noonan, CEO di Dulevo International, racconta: “Per la gestione di volumi produttivi così sfidanti l’azienda è da poco passata a una produzione di tipo lean che ha permesso di abbattere il monte-ore per la realizzazione di ogni singola macchina, portando alla realizzazione di 48 Dulevo 6000 mensili contro le 22-24 precedenti. Ci sono state inizialmente delle resistenze, perché di fronte al cambiamento si preferisce rimanere nella propria comfort zone. Così ho deciso e trovato utile portare tutta l’azienda a far visita alla produzione di una nota casa motociclistica italiana, per mostrare come fosse possibile passare a questo nuovo approccio di lavoro. È stata una giornata appassionante e determinante, perché ha fatto capire ai nostri dipendenti che cambiare era possibile. A breve anche tutta la nostra produzione sarà lean e ciò ci darà la flessibilità necessaria per poter gestire altre commesse straordinarie”.

Dulevo International è presente in più di 80 paesi nel mondo, è uno dei maggiori produttori italiani nel campo della pulizia industriale e urbana e si posiziona fra le società più importanti del settore. Attualmente Dulevo International è in grado di assicurare una produzione annua di circa 2.000 macchine, tra spazzatrici ad uso stradale e prodotti floor care destinati all’uso privato esterno e interno.