― Presenti anche Edoardo Rixi, già sottosegretario al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ed Elena Murelli, componente della XI Commissione (Lavoro Pubblico e Privato).

ANNA, Associazione Nazionale Noleggio Autogru e Trasporti Eccezionali, ha scelto il GIS come sede del suo 3° Convegno Nazionale. L’evento, della durata di tutta la giornata, di svolge con un convegno e una tavola rotonda che coinvolge anche le più altre cariche istituzionali.

Il convegno: Le infrastrutture, linfa vitale di ogni Nazione, tra presente e futuro

Sono molto i temi trattati dal convegno, in primo luogo la situazione generale del sistema infrastrutturale italiano e la mancanza di un catasto delle strade per riconoscere la titolarità dei beni (tema trattato da un responsabile Tecnico CNI). Daniela Dal Col, Presidente ANNA, aveva già fatto presente come la frammentarietà  delle competenze fosse un grave problema per l’attività dei professionisti: “Non è possibile – aveva spiegato Dal Col – lavorare serenamente e programmare in modo sicuro un intervento che richiede trasferimenti importanti di macchine e attrezzature, nel nostro Paese. Una competenza nella gestione dei permessi di transito della rete stradale italiana che fa capo a enti diversi come le Regioni, le Province e i Comuni, blocca lo sviluppo delle aziende del settore, inibendone l’operatività quotidiana”.

Tra i temi trattati anche il delicato smontaggio e le demolizione del Ponte Morandi, una delle più laceranti e recenti tragedie che ha investito non solo il comparto, ma tutto il Paese.
Si parla anche nel dettaglio di strade: la E45, i piani per modernizzare la rete stradale (con Roberto Mastrangelo, Responsabile gestione rete ANAS), i programmi per rendere più efficiente la rete (con ASPI – Enrico Valeri – Responsabile coordinamento viabilità di Autostrade per l’Italia).
Anche l’Alta Velocità tra i temi del convegno; attività e strumenti per il monitoraggio delle infrastrutture anche con l’analisi del caso della Provincia Autonoma di Bolzano.
Si parla anche di Codice della Strada per gru mobili e del progetto ECOL.

Tavola Rotonda

Apertura dei lavori a cura di:

Patrizia Barbieri – Sindaco di Piacenza
Giuseppe Cavalli – Presidente Fiera di Piacenza
Angelo Artale – Direttore generale FINCO

Intervengono:

Edoardo Rixi, già sottosegretario al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
Elena Murelli, componente della XI Commissione (Lavoro Pubblico e Privato)
Maurizio Falco – Prefetto di Piacenza
Pietro Ostuni – Questore di Piacenza
Marco Bucci – Sindaco di Genova e Commissario per la ricostruzione del Ponte Morandi
David Collett – Presidente ESTA
Claudio Andrea Gemme – Presidente ANAS
Fabrizio Palenzona – Presidente AISCAT
Armando Zambrano – Presidente CNI