L’atteso giorno è arrivato, oggi inizia la settima edizione della fiera GIS.

16 mila metri quadrati coperti e 20 mila scoperti, più un ricco calendario di eventi animeranno da oggi e fino al 5 ottobre i padiglioni fieristici di Piacenza Expo. Al centro i professionisti e le tecnologie del sollevamento, della movimentazione e del trasporto eccezionale.

Anche Masi Communication è presente all’evento, padiglione 1 stand A1.

CLICCA QUI PER RICHIEDERE IL TUO BIGLIETTO OMAGGIO PER IL GIS 2019

Il calendario dei convegni in programma oggi entra subito nel vivo, coinvolgendo professionisti e associazioni di categoria nel confronto intorno ai temi più importanti del settore.

Il calendario dei convegni del GIS in programma oggi, 3 ottobre, prevede:

Sala D ore 9.30 – 13.30
Corso di aggiornamento Operatori Piattaforme Elevabili
organizzato in collaborazione con VERICERT TI FORMA

Sala H ore 9-30 – 11.30
Convegno sul tema: Innovazione Tecnologica “Green” nel comparto del Sollevamento della Movimentazione Industriale e Portuale
organizzato in collaborazione con SOLLEVARE

Moderatore: Alberto Finotto, Redattore della rivista SOLLEVARE
Relatori:
Carlo Molesini – Direttore Commerciale PLATFORM BASKET
Emilio Cavazzini – Operations Director ELETTRIC80
Marco Righi – CEO and Founder KAITEK FLASH BATTERY
Eugenio Ponzini – Responsabile Tecnico FTMH

Sala G ore 10.00 – 12.00
Convegno sul tema: Criticità delle funi nel sollevamento
organizzato in collaborazione con TECI | PART OF TEUFELBERG GROUP

Ottimizzazione dei processi produttivi, parametri di influenza sulla vita fune, monitoraggio continuo della fune in esercizio, ispezione, manutenzione, lubrificazione e criteri di scarto.

Moderatore: Andrea Castelli, Commercial Director TECI
Relatori:
Maurizio Meleddu Head Of R&D REDAELLI –TEUFELBERG
Lucio Davide Cologna Head of Application Technology REDAELLI –TEUFELBERG

Sala C ore 10.30 – 13.00
Convegno sul tema: La rottura delle PLE e delle Gru: analisi di incidenti, cause e casi studio
organizzato in collaborazione con ECO CERTIFICAZIONI e con il patrocinio di ASSODIMI

Il convegno si prefigge l’obiettivo di sensibilizzare e fornire indicazioni a tutta la filiera della costruzione, utilizzo e controllo delle Gru (costruttori-utilizzatori-manutentori-noleggiatori-verificatori-autorità di controllo) analizzando incidenti accaduti e immagini di rotture con individuazione delle relative cause. Verranno coinvolti specialisti del settore: progettisti, ingegneri esperti, strutturisti ed enti pubblici deputati alla prevenzione infortuni, favorendo lo scambio di informazioni e la condivisione di esperienze tra i soggetti della filiera per il miglioramento delle condizioni di sicurezza degli utilizzatori.

Moderatore: Ing. Marco Prosperi Direttore Assodimi
Relatori:
Ing. Massimo Rizzati Unità Operativa Impiantistica – Antinfortunistica AUSL di Ferrara: Analisi di incidenti e casistiche di rotture corredato da materiale fotografico
Ing. Daniele Novelli Ex Direttore Verifiche impianti e Macchine – Azienda Sanitaria di Firenze: Analisi di un caso studio di cedimento strutturale di una piattaforma di lavoro elevabile Considerazioni e riflessioni sulla filiera dei controlli
Ing. Paolo Magliano Libero Professionista esperto strutturista: Analisi dei cedimenti strutturali e l’importanza delle indagini supplementari.

Sala B ore 11.00 – 12.30
Convegno sul tema: Lo sbarco in quota dalle Ple – le informazioni da conoscere
organizzato in collaborazione con AISEM/ANIMA

Il punto di vista degli utilizzatori
L’esperienza dei costruttori di apparecchi di sollevamento Libero Donati – AISEM Sezione Apparecchi Sollevamento L’esperienza dei costruttori di scaffalature Giuseppe Fabbri – AISEM Sezione Scaffalature
L’idoneità alla sbarco in quota della PLE. Requisiti e procedure Luisa Parisotto – Presidente FEM MEWPS PG

Sala H ore 11.45 – 13.00
Convegno sul tema: Automazione secondo Jungheinrich
organizzato in collaborazione con JUNGHEINRICH

Relatore: Roberto Lorino Head of Logistics Systems Projects – Jungheinrich Italiana Srl Le soluzioni flessibili, scalabili ed integrate per migliorare i processi attuali, gli stock e l’efficienza delle risorse. Jungheinrich nell’area Logistics Systems Projects sviluppa automazione per magazzini semiautomatici con WMS, carrelli automatici AGV e magazzini completamente automatici. Il resto della gamma Jungheinrich consente ai clienti di avere un partner unico ed affidabile per tutta l’intralogistica, dalla vendita dei carrelli di serie, allo sviluppo di soluzioni su misura fino alla gestione diretta dell’after sales.

Sala C ore 14.00 – 16.30
Convegno sul tema: La funzione del costruttore di PLE nella catena di valore del noleggio
organizzato in collaborazione con IPAF

Ore 14.00 registrazione
Ore 14.30 inizio convegno

Moderatore: Pier Angelo Cantù Direttore Rental Academy e del portale RentalBlog
Introduzione: Maurizio Quaranta Responsabile per l’Italia di IPAF
Partecipano: Nicola Pontini (JLG) Fulvio Frunzio (Oil&Steel) Marco Corradi (Genie) Oana Samoila (Bravi Platforms) Paolo Pianigiani (Imer) Giovanni Carbonara (CTE) Roberto Bramardo (Multitel Pagliero)
Ore 16.30 termine convegno

Sala AUDITORIUM ore 14.30 – 17.30
Convegno sul tema: Porti e Interporti di fronte alle sfide dell’innovazione
organizzato in collaborazione con SHIP2SHORE

Moderatore: Angelo Scorza, Direttore di Ship2Shore
Ore 14.30 accoglienza partecipanti
Ore 15.00 saluti introduttivi: Fabio Potestà, Organizzatore GIS
A seguire interventi di:
Ivano Russo, Direttore Generale CONFETRA
Oliviero Giannotti, Segretario Generale ASSOPORTI
Marco Spinedi, Membro Consiglio Direttivo UNIONE INTERPORTI RIUNITI
Luigi Legnani, Presidente FERCARGO
Alberto Accetta, Vicepresidente SOS LOGISTICA
Alessandro Ferrari, Direttore ASSITERMINAL
Sandra Forzoni, Segretario Nazionale AITE
Enrico Salvatico, Delegato Sezione Logistica, Trasporti e Spedizioni ANIMP
Dalle ore 17.00 alle ore 17.30 Q&A

Sala H ore 14.00 – 17.15
Convegno sul tema: Gru e Ple: la tecnologia italiana primeggia nel mondo
organizzato in collaborazione con ANFIA

Ore 14.00 Registrazione partecipanti
Ore 14.30 Saluti e apertura dei lavori Struttura ANFIA
Ore 14.35 Gru e PLE: la tecnologia italiana primeggia nel mondo.
Renzo Pagliero, Multitel Pagliero Spa – Presidente Sezione PLE ANFIA
Ore 14.55 I servizi connessi alla sicurezza sono all’altezza del primato? Mario Ferrari, Fassi Gru – Presidente Sezione GRU ANFIA
Ore 15.15 Evoluzione normativa nel settore PLE e GRU per autocarro Francesco Marinelli, membro GL1/UNI/TC 005 Piero Palmieri, membro GL3/UNI/TC 005
Ore 15.45 Tavola Rotonda
Coordinatore: Roberto Cianotti
• Sbarco in quota Mauro Potrich, IPAF
• Indagini supplementari (normativa tecnica di riferimento) Gianni Pagano, Coordinatore gruppo apparecchi sollevamento UNI/05
• Sorveglianza del mercato Gianni Petrillo, Mise
• La prima verifica periodica e la constatazione di non rispondenza ai requisiti essenziali di sicurezza (RES) Sara Anastasi, INAIL
• Formazione qualificata degli addetti ai controlli e manutenzione degli apparecchi di sollevamento Abdul Ghani Ahmad, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
Ore 17.15 Conclusione dei lavori